Pierpaolo Farina

Sono nato nel 1989 a Milano, dove vivo. A vent'anni ho fondato enricoberlinguer.it e a 21 Qualcosa di Sinistra. A 23, dopo la laurea triennale, WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie. Oltre a scrivere e fotografare con Sophie, la mia fedele Canon 6D, mi occupo di comunicazione politica e digitale. Nel 2014 ho pubblicato "Casa per Casa, Strada per Strada", il libro più venduto su Enrico Berlinguer. Sono dottorando in Studi sulla Criminalità Organizzata presso l'Università Statale di Milano.

#PiazzaFontana, 50 anni dalla prima Strage di Stato

La madre di tutte le stragi. Quelle della strategia della tensione ma anche, si può ben dire, di quelle di Stato. Sì, perché come hanno dimostrato i processi finiti nel nulla negli anni immediatamente successivi a quel maledetto 12 dicembre 1969, quando alle 16:37 una bomba esplose alla Banca Nazionale dell’Agricoltura in Piazza Fontana a Milano, uccidendo 17 persone (più …

Read More »

#Cartabia, a sinistra cosa festeggiate di grazia?

Marta Cartabia, classe 1963, è la nuova Presidente della Corte Costituzionale. Nel Paese in cui si oltraggia come se niente fosse la memoria di Nilde Iotti, partigiana, madre costituente, deputata comunista e prima donna a presiedere la Camera dei Deputati, l’altra faccia della medaglia è che appena una donna ricopre un ruolo di responsabilità diventa subito l’idolo progressista di certa …

Read More »

“Vivo perché la memoria non muoia” – Piero Terracina

La sua vita cambiò a 15 anni, nella notte del 7 aprile 1944, quando venne portato via insieme alla sua famiglia dalle SS nel ghetto romano, mentre pregavano per la Pasqua. Raccontava che, probabilmente, furono venduti da un ragazzotto che era stato rifiutato da sua sorella Anna, per vendetta e per soldi: un ebreo valeva 5 mila lire, loro erano …

Read More »

#Bolognina, 30 anni dopo dov’è la #Sinistra?

“O illusi, credete proprio che la fine del comunismo storico abbia posto fine al bisogno e alla sete di giustizia?” (Norberto Bobbio) Il 12 novembre di 30 anni fa Achille Occhetto, ultimo segretario generale del Partito Comunista Italiano, annunciò a sorpresa dalla storica sede della Bolognina che il più grande partito comunista d’Occidente avrebbe cambiato nome e si sarebbe trasformato. …

Read More »

Sulla #Destra italiana aveva già detto tutto #Pasolini

Veniva ucciso 44 anni fa. Era il 2 novembre 1975. Ancora oggi non sappiamo la verità sulla sua morte. Uno degli intellettuali più raffinati della storia del dopoguerra italiano, celebrato all’estero, non ha ancora giustizia. Non è l’unico: questo Paese non potrà mai dirsi veramente libero e in pace con se stesso finché la “cortina di ferro” sui misteri italiani …

Read More »

Ma dove volete andare?

Avete presente quella scena del terzo episodio di Star Wars quando Obi-Wan Kenobi urla al suo ex-padawan Anakin Skywalker: “Sei diventato ciò che avevi giurato di distruggere?” Ecco, si potrebbe riassumere così la disfatta politica in Umbria, ultima dimostrazione del problema di fondo della Sinistra in Italia oggi: la totale mancanza di identità. A destra si sa come la pensano, …

Read More »