Gli Uomini Giusti

Finirà che, fra qualche anno, Gramsci sarà solo il nome di una fondazione, Falcone e Borsellino il nome di un aeroporto, Pertini il nome di qualche scuola e monumento sparsi per l’Italia. Di Berlinguer si ricorderà solo la pessima riforma dell’università del cugino, o forse nemmeno quello. Quanto ad Ambrosoli, Siani e gli altri, al pronunciare il loro nome, la risposta più frequente forse sarà quella “Ambrosoli e Siani chi?”. E questo sarebbe già un successo.

Harry Potter, l’antifascismo insegnato ai bambini

I riferimenti contro il razzismo e il nazi-fascismo in Harry Potter, soprattutto nell’ultimo capitolo, sono molti di più di quanto si creda. L’argomento “politica in Harry Potter” è oggetto di numerosi studi e tesi di laurea (17 tesi di dottorato e 7 master, stando all’Inside Higher ED, la biblioteca del Congresso americano) e addirittura in alcune università si è arrivati ad un corso separato in scienze politiche dedicato al tema.