Ladri in casa? E’ colpa di Pisapia

E’ ora di dirlo, senza alcun pregiudizio e soprattutto senza alcun bizantinismo di parte (qualunque cosa significhi bizantinismo di parte): Milano da quando c’è Giuliano Pisapia è una città molto meno sicura.

Quel fetentone comunista, infatti, non contento di aver tolto per strada i militari, partendo dalla immotivata considerazione che “Milano non è Beirut“, ha pure deciso di togliere la licenza di uccidere ai vigili, che almeno prima avevano il merito e il pregio di giocare al tiro al bersaglio col clandestino, tanto che qualche volta il bersaglio riuscivano pure a centrarlo.

Ora invece non solo i vigili sono tornati a fare i vigili (che onta, quale disonore), ma l’illegalità si diffonde ovunque: le occupazioni di case sfitte e abbandonate del Comune è cresciuto addirittura del 20%, secondo il capogruppo leghista in consiglio comunale Alessandro Morelli! Roba da matti!!! E come fanno a morire assiderati da temperature sotto zero questi poveracci?

Per tutte queste ragioni io sono completamente d’accordo con il leghista sopra citato: la responsabilità politica di Pisapia è chiara, evidente, non escludibile. Se vi hanno svaligiato casa è tutta colpa sua. Vorrei poter dire “Piove, governo ladro!“, ma domenica è prevista neve a Milano e per ora siamo solo tendenti al grigio e allo smog, per altro il governo è “tennico“, come dice spesso un arzillo e simpatico vecchietto di Arcore, quindi il gioco non regge.

Cosa volete che ne capiscano criminologi come quel comunistoide americano di Edwin Sutherland, che negli anni ’30 del secolo scorso ci spiegava che le gang giovanili di Chicago avrebbero continuato a delinquere fintantoché la classe politica avrebbe continuato a rubare. Il problema non è mica nell’esempio della classe dirigente: basta che arrivino i treni in orario, il resto non conta.

Ah, come dite? In Lombardia non arrivano manco più i treni in orario? Non ci sono più i capo-stazione fascisti di una volta…

About Pierpaolo Farina

Sono nato nel 1989 a Milano, dove vivo. A vent'anni ho fondato enricoberlinguer.it e a 21 Qualcosa di Sinistra. A 23, dopo la laurea triennale, WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie. Oltre a scrivere e fotografare con Sophie, la mia fedele Canon 6D, mi occupo di comunicazione politica e digitale. Nel 2014 ho pubblicato "Casa per Casa, Strada per Strada", il libro più venduto su Enrico Berlinguer. Sono dottorando in Studi sulla Criminalità Organizzata presso l'Università Statale di Milano.

Check Also

ha vinto Gelli non il popolo

Ha vinto Licio Gelli, non il popolo

Era il 3 novembre 2008, una vita fa, quando nella video-rubrica tenuta da Marco Travaglio …

3 comments

  1. Grazia Sergi attraverso Facebook

    questo e grossa aumentano i furti in appartamenti per colpa di PISAPIA ,NON PERCHE’ PRENDONO ESEMPIO DA LORO LADRONI. ALTRO CHE ROMA LADRONA.

  2. Cinzia Chiaramonte attraverso Facebook

    assolutamente vero, mai a Milano un simile degrado come da quando c’è Pisapia, è sotto gli occhi di tutti ;)

  3. Sicuramente il sindaco più onesto d’Italia,contro l’opposizione più mafiosa d’Italia.

Lascia un commento