I soldi di Silvio non possono comprare tutto

httpv://www.youtube.com/watch?v=qjkuxGenLrE&feature=player_embedded

Sara Giudice, 25 anni, ex Pdl, ha raccolto 12000 firme per chiedere le dimissioni di Nicole Minetti dal consiglio regionale lombardo. Hanno cercato di pagarla, lei non s’è fatta comprare. Giusto per ricordarvi perché il governo attuale è ancora in carica, grazie al denaro sonante di Berlusconi e la sua abilità nel comprare deputati e coprirli di prebende.

26 commenti su “I soldi di Silvio non possono comprare tutto”

  1. Vedi Francesca Spagnolo, io sono uno che preferisse passare per idiota, piuttosto che essere comprato da chicchessia, se tu la pensi diversamente, probabilmente i valori che ti accompagnano nella vita, sono poveri e degradati, me ne rammarico per te, spero sinceramente di aver male interpretato il tuo pensiero…….

  2. Da Wikipedia: termine prebenda indica un beneficio ecclesiastico, solitamente derivante dalla gestione di un canonicato. In alcuni casi viene intesa come ‘beneficio privo di cura d’anime’ o alla latina sine cura animarum. In epoca medioevale rappresentavano elementi di prestigio offerti in dono da signorotti e nobili per ingraziarsi personaggi potenti o per dimostrare riconoscenza a loro alleati. Per estensione è venuta ad indicare un regalo od un omaggio fatto a qualcuno.

Lascia un commento