Tag Archives: enrico berlinguer

Grazie, Professore

Concludeva le mail sempre con un “Grazie infinite, e un abbraccio, Stefano“. Si firmava col nome, come se ci conoscessimo da sempre e fossimo vecchi amici, anche se ci eravamo visti un paio di volte, la prima in quella puntata di Brontolo su Enrico Berlinguer organizzata dal grande Oliviero Beha, anch’egli recentemente scomparso. Ricordo ancora quella prima volta: io, molto più …

Read More »

#Lingotto, quel che #Renzi non capisce sulla #QuestioneMorale

Stesso linguaggio, stesse parole d’ordine, stessa arroganza e violenza verbale contro gli avversari (mascherata dal solito “noi li accogliamo col sorriso”): altro che cicatrici, Matteo Renzi è quello di prima, con l’aggiunta delle ferite che portano il nome di una sconfitta elettorale dietro l’altra (regionali, amministrative, referendum), su cui non ha fatto alcuna autocritica. Non solo: l’idea di andare al …

Read More »

#8marzo, genesi di un rogo inventato

Ogni anno si presenta sempre lo stesso dilemma: ma quante persone sanno davvero cosa si festeggia l’8 marzo? Soprattutto: quante donne lo sanno? Non è certamente una festa di importazione anglosassone, come Halloween o San Valentino, un modo come un altro per moltiplicare i magri incassi dei fiorai. “Ma certo che lo so!”, dirà qualcuno con il sorriso sornione: l’8 marzo …

Read More »

Il sogno matto di noi giovani della #WeGeneration

“O illusi, credete davvero che la fine del comunismo storico abbia posto fine al bisogno e alla sete di giustizia?” (Norberto Bobbio)   Era il 16 febbraio 2009 quando nacque enricoberlinguer.it, quasi per caso. Da allora ne abbiamo fatta di strada. Questo blog nasceva il 12 novembre 2010, a 21 anni dalla Svolta della Bolognina, con il sottotitolo “Giovani nati …

Read More »

#IoVotoNO, contro il metodo, il merito e quell’idea vecchia di politica

Io domenica 4 dicembre voterò NO e spero che lo faccia anche la maggioranza di quelli che andranno a votare. Non solo per il metodo e il merito con cui è stata prima imposta e poi votata questa riforma, ma soprattutto per l’idea politica che esprime, ben sintetizzata in quell’audio allucinante di Vincenzo De Luca. Un’idea politica fondata sul peggio …

Read More »

Il PCI votò coi fascisti

  Pensavamo che dopo l’esauriente articolo pubblicato sul sito web di Enrico Berlinguer non ci fossero più piccoli provincialotti che provassero a usare la faccia dell’ex-segretario del PCI per propagandare le ragioni del Sì al referendum del 4 dicembre. Anche perché quando si usano questi mezzucci significa che gli argomenti ufficiali sono insostenibili (come vi spieghiamo nel nostro speciale in …

Read More »