Archivi Mensili: settembre 2013

Addio #Alitalia?

alitalia-bis

Giovedì 26 settembre, si è riunito il Consiglio di Amministrazione di Alitalia, al fine di monitorare lo status finanziario della società, oggetto di pressioni da parte di un’altra società franco-olandese, Air France-KLM, desiderosa di raddoppiare le proprie quote di partecipazione di Alitalia -dal 25% al 50%- e quindi di diventarne l’azionista di maggioranza. La ricapitalizzazione prevista dal Consiglio è stata ...

Leggi Articolo »

#NoTav, intervista al movimento

NO_TAV_logo

Negli ultimi giorni si è tornati a parlare della Val di Susa, ma del punto di vista di chi si oppone al Tav, di chi si batte da anni in difesa del proprio territorio, nessuno ne parla. Abbiamo contattato il movimento NoTav per porre delle domande e ci hanno risposto tramite Francesco Richetto del comitato NoTav di lotta popolare di ...

Leggi Articolo »

#Android e il mondo del rooting

android

Oramai la maggior parte dei telefoni cellulari ormai sono smartphone e, in Italia, ben il 70% degli smartphone utilizzano Android come sistema operativo. Benché gli utenti che utilizzano il dispositivo come gli viene venduto siano la maggioranza (telefonare, inviare sms, giocare, navigare etc.), cresce sempre di più il numero dei cosiddetti “smanettoni”, una fascia di utenti senza una reale formazione informatica, ...

Leggi Articolo »

Prima di essere scienziati si è cittadini

Leukämie-uni

Il 19 Settembre si è tenuta, di fronte Piazza Montecitorio a Roma, la manifestazione “Non c’è futuro senza ricerca” organizzata dall’associazione Pro-Test Italia, contro gli emendamenti alla direttiva europea 2010/63 in materia di Sperimentazione Animale. Ho partecipato perché sono convinto che gli emendamenti inseriti dal parlamento italiano alla direttiva europea, oltre a far perdere di competitività l’Italia, rischiano di cancellare ...

Leggi Articolo »

#Finanziamento pubblico: ultima spiaggia

crisi_economica_800_800 2

Il finanziamento pubblico ai partiti è stato introdotto per la prima volta dalla legge Piccoli (195/1974) al fine di rimuovere le cause principali che avevano portato agli scandali Trabucchi del 1965 e Petroli del 1973, entrambi incentrati su un enorme finanziamento illecito ai partiti (DC, PSI, PSDI, PRI, PLI). Nell’aprile 1993 il Referendum proposto dai Radicali portò all’abrogazione della legge ...

Leggi Articolo »

#Neruda, la Libertà seppellita

Neruda

Il 23 settembre 1973, solamente dodici giorni dopo il golpe militare di Pinochet, moriva a Santiago del Cile Ricardo Eliezer Reyes Basoalto. Questo nome dice poco, probabilmente, perché lui, per tutti, era Pablo Neruda. A stroncarlo, a soli 69 anni, fu ufficialmente un cancro alla prostrata. Sì, ufficialmente, perché in realtà si trattò, secondo le recenti dichiarazioni di quello che ...

Leggi Articolo »