Storia

L’eredità scomoda della Rivoluzione d’Ottobre

Sono trascorsi 95 anni e l’argomento, nella sua completezza storica e politica, è lontano dall’essere compreso. Quel che è certo è che come la Rivoluzione Francese anche quella Russa determinò un cambiamento radicale in tutto il mondo e non fu un caso fortuito, dovuto alla concomitanza con la Grande Guerra. Il comunismo (o marxismo, o leninismo, qualunque nome gli si voglia dare) …

Read More »

Sulla morte di Pino Rauti

di Aldo Giannuli, sul suo blog E’ uso rammaricarsi della morte di un avversario politico riconoscendone cavallerescamente i meriti e le virtù. Non è questo il caso. Non scriviamo della morte di Rauti per ricordare la grande mente politica di cui alcuni parlano (e di cui noi non riusciamo a trovare traccia) o per dire che ci mancherà… Non ci mancherà …

Read More »

Hobsbawm, é morto il secolo breve

È morto a Londra lo scrittore britannico Eric Hobsbawm, all’età di 95 anni. Studioso di formazione marxista, coniò la definizione del “secolo breve”. Di seguito l’ultima intervista rilasciata nel maggio scorso al settimanale l’Espresso. La crisi in corso è differente da quelle precedenti? “Sì. Perché è legata a uno spostamento del centro di gravità del Pianeta: dai vecchi Paesi capitalisti …

Read More »

Ma cosa c’entra Allende con i gulag?

Oggi è l’11 settembre. E fin qui, l’avete visto dal calendario. Undici anni fa le Torri Gemelle venivano buttate giù da un attentato terroristico di Al Queda, provocando 2974 morti: tra questi 343 erano vigili del Fuoco e 60 poliziotti, tutti impegnati nei soccorsi. Per 11 anni ci hanno mostrato ad ogni anniversario quelle immagini per giustificare guerre e interessi …

Read More »

Benigni non prese in braccio Berlinguer a Reggio Emilia

Dunque, ieri c’è stato lo show di Roberto Benigni alla Festa Democratica di Reggio Emilia. Non so sinceramente il perché, ma a quanto pare giornali e giornalisti, che con gli archivi dovrebbero avere una certa dimestichezza, puntualmente sbagliano a contestualizzare il famoso episodio di Benigni che prende in braccio Enrico Berlinguer. Oramai per la vulgata ufficiale Benigni prese in braccio …

Read More »

Quella volta in cui Pertini disse a Craxi e Martelli: “Suicidatevi”

Sandro Pertini e Bettino Craxi non si sono mai amati. E’ ben noto che il leader socialista fece di tutto, nel 1978, per impedire l’elezione dello storico esponente del suo partito, famoso per le sue crociate anti-corruzione e per le sue posizioni, soprattutto da Presidente della Camera, contro i partiti di governo, a favore dell’unità con il PCI di Berlinguer. …

Read More »