Cultura

Marini nel 2000: “Così io e D’Alema facemmo cadere Prodi nel ’98”

di Pierpaolo Farina Come andò a finire nel 1998 lo sappiamo tutti: ufficialmente a far cadere Romano Prodi e il governo dell’Ulivo fu Fausto Bertinotti, che tolse l’appoggio esterno al governo e il Professore cadde per un voto alla Camera dei Deputati. Ma la realtà è un po’ diversa: nel ’98 D’Alema si garantì Palazzo Chigi stringendo un patto con …

Read More »

Hai il Q.I. basso? Sarai di destra e razzista

di Pierpaolo Farina Alla Brock University, Ontario, Canada, non hanno dubbi: se da bambino hai un Q.I. meno sviluppato, con molta probabilità da grande diventerai razzista, conservatore e pieno di pregiudizi. Lo studio, pubblicato sulla rivista Psychological Science, motiva le sue conclusioni mettendo in luce il circolo vizioso alla base del quale i bambini con basso Q.I. finiscono per avvicinarsi …

Read More »

Verdi, Wagner e due grillini più sordi che Muti

di Laura Bonaventura Quest’anno cade il bicentenario della nascita di due compositori straordinari: Giuseppe Verdi e Richard Wagner. Conosco le opere di Verdi praticamente da sempre, da quando ho sentito in tv e alla radio il Va’ Pensiero (poi stuprato dai leghisti) o l’Amami Alfredo, aria che mi è rimasta impressa nella memoria soprattutto per l’interpretazione di Ileana Cotrubas. Un po’ …

Read More »

“Amianto. Una storia operaia”

Sono arrabbiata con Alberto Prunetti, perché ha scritto un libro che mi ha fatto pensare troppo. E perché ha messo nero su bianco una memoria che brucia. Quella dell’Italia operaia, di Taranto e di Piombino, di Marghera e delle raffinerie liguri. Sono arrabbiata con Alberto perché quella che ha scritto è una memoria condivisa, di piccole cose, di eclissi di …

Read More »

E’ morto Enzo Jannacci

El purtava i scarp de tennis, el parlava de per lu, | rincorreva già da tempo un bel sogno d’amore. | El purtava i scarp de tennis, el g’aveva du occ de bun, | l’era il prim a mena via, perché l’era un barbon. E’ giunta or ora la notizia della morte di Enzo Jannacci. Il cantautore milanese si è …

Read More »

Gli amanti passeggeri

Pedro Almodóvar torna alla commedia pura con un continuo di richiami agli anni ’80. La sua intenzione è quella di stupire e ci riesce. Inutile fare paragoni con i suoi capolavori (Donne sull’orlo di una crisi di nervi, Tutto su mia madre, Parla con lei). “Un tributo all’esplosione di libertà”, queste le dichiarazioni del regista spagnolo, un tripudio di libertà che ha …

Read More »