Le vittime palestinesi dall’8 luglio ad oggi

Ieri sera, come faccio spesso, guardavo il programma Blob, un quarto d’ora circa di immagini su quello che accade nel mondo. Dopo i titoli di coda appare l’immagine “Le vittime palestinesi dall’8 Luglio ad oggi” e sulle note di Imagine scorrono i nomi e l’età delle persone uccise in poco più un mese di bombardamenti.

La cosa sconvolgente era l’età delle vittime, l’80% circa sotto i 40 anni, tantissimi non avevano raggiunto i 20, una marea di bambini. Le immagini scorrevano inesorabili e ci sono volute due canzoni di John Lennon per mostrarli tutti. Un’ecatombe.

Mi sento solo di dire che questo è uno sterminio e che la vera vincitrice è la Morte.

Per chi volesse vedere il video lo trova qui al minuto 14:11

About Qualcosa di Sinistra

Check Also

Nonostante tutto, grazie Jeremy

Perché, nonostante tutto, si può ringraziare Jeremy Corbyn per il lavoro che ha fatto in questi anni alla guida del Labour, anche alla luce dell'analisi della sua sconfitta

Lascia un commento