Della serie: come perdere facile a Napoli.

Morcone: “Disprezzo De Magistris che attacca Bassolino”

http://www.vimeo.com/21806024 

Guardare dal minuto 18:40 a 20:00 e farsi un’idea sul perché a Napoli la Sinistra perderà facile.

Mentre consiglio la visione di questo sondaggio http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/asp/visualizza_sondaggio.asp?idsondaggio=4569, apparso ieri sul Corriere del Mezzogiorno. De Magistris risulta l’unico che può vincere al ballottaggio. Se non ci arriva, Napoli finisce in mano alla destra. E non ci arriverà, anche perché SEL ha scelto Morcone. E indovinate chi sono i più grandi sponsor di costui, come lui stesso ammette? D’Alema e Bassolino. Poi si chiedono perché perdono…

About Pierpaolo Farina

Sono nato nel 1989 a Milano, dove vivo. A vent'anni ho fondato enricoberlinguer.it e a 21 Qualcosa di Sinistra. A 23, dopo la laurea triennale, WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie. Oltre a scrivere e fotografare con Sophie, la mia fedele Canon 6D, mi occupo di comunicazione politica e digitale. Nel 2014 ho pubblicato "Casa per Casa, Strada per Strada", il libro più venduto su Enrico Berlinguer. Sono dottorando in Studi sulla Criminalità Organizzata presso l'Università Statale di Milano.

Check Also

ha vinto Gelli non il popolo

Ha vinto Licio Gelli, non il popolo

Era il 3 novembre 2008, una vita fa, quando nella video-rubrica tenuta da Marco Travaglio …

26 comments

  1. vuoi dire che a napoli so’ tutt’ strunz’

  2. qual’è l’alternativa secondo te berlusconi? o mastella?

  3. L’alternativa è un sana opposizione che in italia nn esiste

  4. Informazione di servizio: in tempi non sospetti, nel 2009, a domanda della Bignardi: “Qual’è il politico che le piace di più?” – “Enrico Berlinguer, io ho sempre votato PCI” – “E un tema su cui lei si concentrerebbe?” – “La Questione Morale.” Ci sembra sufficiente per stare dalla parte di De Magistris e non da quella di Morcone. Notizia della settimana scorsa, poi, che le sue indagini ci hanno fatto risparmiare 48 milioni di euro di multa dalla UE. Vi sembra poco? A noi no. EB.IT STAFF

  5. Io che non guardo MAI la televisione e mi disinteresso orami da anni di partitica, conoscevo il nome di De Magistris e non quello di Morcone. Vivo e lavoro a Napoli e proprio ieri passando in macchina ho visto il manifesto elettorale di Morcone da un lato della strada e di De Magistris dall’altro e mi sono detta: come fa uno che non sa chi sono questi signori a votare? Tutti i candidati sono PER Napoli (ci mancherebbe che fossero CONTRO), tutti i manifesti sono celestini, tutti i candidati sono sorridenti ed hanno messo il vestito della domenica per la foto…..però per andare a votarli dovrei saperne molto di più, perché fabbricare un buono slogan è un conto, amministrare Napoli ne è tutto un altro. Con chi faranno dei compromessi? Cosa cederanno in cambio di cosa? E quando faranno qualcosa di sbagliato i cittadini glielo potranno dire senza essere accusati di disfattismo? Poiché a queste domande non c’è risposta io non andrò a votare nemmeno stavolta. Perché saprei soltanto per CHI sto vontando e non per COSA.

Lascia un commento