Politica – Cultura – Scuola – Antimafia

#TrumpPresident, perché i sondaggi sbagliano

Puntuale come un orologio svizzero all’indomani di ogni grande elezione ricominciano a susseguirsi per il web i cori sull’abolizione dei sondaggi nelle campagne elettorali, accusati di essere oramai inattendibili e inutili. Lo stratosferico risultato di Donald Trump, che ha umiliato una Hillary Clinton data per vincente da tutti (tanto che l’Eliseo aveva preparato una sola lettera di congratulazioni per la …

Read More »

Il #PD è già finito

Lo scorso giugno, all’indomani della debacle elettorale, ci domandavamo se il PD sarebbe sopravvissuto a Matteo Renzi. Dopo l’indecoroso spettacolo di ieri alla settima Leopolda abbiamo avuto la conferma che se c’era anche solo una qualche speranza di non far fare al partito fondato da Walter Veltroni nove anni fa la stessa fine che fece il Partito Socialista Italiano di Bettino Craxi …

Read More »

#BastaunSi? #MaAncheNO – ecco il nostro speciale sul Referendum

Ve lo avevamo annunciato qualche settimana fa sulla nostra pagina Facebook e come antipasto vi avevamo servito un articolo interamente dedicato al metodo con cui è stata discussa (si fa per dire) e poi approvata la nuova riforma costituzionale sulla quale saremo chiamati noi cittadini ad esprimerci esattamente fra un mese, domenica 4 dicembre. Per l’occasione vi avevamo anche presentato …

Read More »

Tina #Anselmi, un ricordo

Tina Anselmi ci ha aiutato molto, noi dei “Siciliani“, quando lavoravamo ai rapporti fra mafia e mafia e P2 e più in generale su tutto ciò che il professor Giuseppe D’Urso – uno dei nostri maestri – definiva, già nell’85, “massomafia“. Non siamo riusciti, con le nostre povere forze, a fermare il nuovo regime che si stava impadronendo dell’Italia. Ma …

Read More »

Bella Napoli

Le barricate di Goro e Gorino costringono dodici donne e otto bambini a migrare altrove. Per l’ennesima volta. Come uccelli sorpresi a beccare nell’orto opulento. Scacciati a colpi di pentola dai nuovi (pochi, si spera, ma gli altri dov’erano?) eroi locali, che certamente non mancheranno alla prossima messa domenicale. “Si tratta solo di dodici donne, di cui una incinta” spiega il carabiniere; …

Read More »

#SIoNo, le due facce della democrazia

La cosa che più colpisce del confronto tra Renzi e Zagrebelsky è la sensazione di incomunicabilità tra le due parti, un fossato scavato senza soluzione di continuità durante il confronto. Anche nelle analisi dei giorni seguenti è possibile notare quasi un dialogo tra sordi. Il fronte del No è diviso tra chi elogia la finezza culturale del costituzionalista e chi …

Read More »