Monthly Archives: Settembre 2012

Negli altri Paesi

Negli altri Paesi il cittadino elettore e contribuente ha l’ultima parola su tutto: non è un cliente, non è un suddito, esercita i suoi diritti civili e politici in piena libertà, partecipando alla vita democratica del suo Paese. In questo Paese, invece, il cittadino elettore e contribuente non ha voce capitolo in nulla: è chiamato, ogni cinque anni, a fare …

Read More »

Miccichè:“Aeroporto Falcone e Borsellino? Un errore, rovina il turismo”.

Secondo l’ “onorevole” Miccichè è stato un errore intitolare l’aeroporto di Palermo ai giudici Falcone e Borsellino. Perché? Fine intenditore di marketing e turismo, Miccichè afferma che: “Non ci si presenta ai tanti turisti che accoglie la Sicilia con il sangue di una delle più profonde e, ancora non sanate, ferite della nostra terra”. Per non fare la parte del vile provocatore, Miccichè passa anche alla …

Read More »

Perché nessuno parla delle petizioni per Piazza Berlinguer?

Aveva ragione Vauro: oramai i giornali italiani non sono buoni nemmeno più ad incartarci il pesce. Non tutti, almeno, però è significativo che, a due settimane dal lancio della nostra petizione per intitolare una via/piazza/parco/bene ad Enrico Berlinguer in sette città (Torino, Genova, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Palermo), nessun grande giornale ne abbia parlato. Abbiamo tempestato di comunicati al riguardo …

Read More »

E’ morto Santiago Carrillo, l’uomo dell’eurocomunismo con Berlinguer

E’ morto oggi pomeriggio, nella sua casa di Madrid, Santiago Carrillo, ex-segretario del Partito Comunista Spagnolo, storica figura anti-franchista e famoso per aver aderito alla politica dell’eurocomunismo proposta da Enrico Berlinguer assieme al segretario del PCF Marchais. Segretario del PCE dal 1960 (sostituì la Pasionaria Dolores Ibárruri), Carrillo comincio lentamente ad allentare il legame con Mosca, anzitutto rinnegando lo stalinismo, poi schierando …

Read More »

La vignetta di Vauro che ha fatto infuriare la Fornero

Succede sempre così: i potenti si dimenticano sempre che la colpa non è dello specchio, ma di chi ci sta davanti. E accade infine che anziché prendersela con Marchionne che invece di rispondere a lei e al governo rilascia interviste a Repubblica (che si guarda bene dal rinfacciare l’inconsistenza del piano “Fabbrica Italia” denunciato da moltissimi due anni fa), la …

Read More »

Sperimentazione animale: l’ignoranza è la base della propaganda.

Quando Luca Zaia era Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali portò avanti una sua personale battaglia contro gli OGM. Se non facesse ridere, questo video (una specie di Zaia VS Slow Food) dovrebbe far piangere. Il nostro palesava una certa preoccupazione per l’uva senza semi, a suo dire transgenica (quindi lo Strudel sarebbe transgenico…) e, come se non bastasse, sempre il …

Read More »