Il Rompiballe

La storica Rubrica di Pierpaolo Farina, fondatore di enricoberlinguer.it e di Qualcosa di Sinistra

I #padroni esistono ancora

Poiché le vere questioni che attanagliano il paese sono, ad esempio, una disoccupazione giovanile al 44,2%, ci sembra giusto conformarci una volta tanto al mainstream e parlare di tutt’altro. Ad esempio della parola “padroni“, che ha sconvolto la Direzione del Partito Democratico, schierata ventre a terra con Renzi. D’Alema nel suo duro intervento contro il premier-segretario ha usato la parola …

Read More »

No, #Renzi non lo lascio lavorare

Il Patto del Nazareno avrebbe un odore stantio di massoneria. No, non è qualche pericoloso complottista o un gufo di professione. A metterlo nero su bianco mercoledì è stato il direttore del principale quotidiano italiano, Ferruccio De Bortoli. Che in un’analisi spietata e obiettiva fa a pezzi la caricatura di efficienza, modernità e dinamicità di un governo mai passato dalle …

Read More »

#MIA14, siamo il miglior sito politico d’opinione!

AGGIORNAMENTO 16 SETTEMBRE 2014 Ecco la classifica definitiva, pubblicata sul sito di Macchianera. Abbiamo vinto con 9332 voti! Grazie a tutti! :) — Se siete arrivati fin qui, avete buona probabilità di essere dei grillini infuriati, animati da un’ira funesta simile a quella del Pelide Achille*. Anche se probabilmente siete solo nostri affezionatissimi lettori che hanno contribuito al successo di …

Read More »

Quer pasticciaccio brutto dell’Emilia-Romagna

Una volta era considerata il fiore all’occhiello del buongoverno di Sinistra. Oggi invece l’Emilia-Romagna è diventata l’incubo del Partito Democratico: non bastava la condanna in appello di Vasco Errani, che lo ha spinto a lasciare la guida della Regione che amministrava oramai dal 2000. Ci mancava pure la doppia iscrizione nel registro degli indagati per peculato dei due principali competitors …

Read More »

#Riina parla di #Berlusconi, #Renzi tace

Il giorno dopo la conferenza del #passodopopasso (per la cronaca, slogan rubato ad Antonio Bassolino dei tempi d’oro), arriva una notizia che in un paese occidentale cosiddetto normale (e noi non lo siamo) avrebbe scatenato un terremoto politico: il Capo dei Capi di Cosa Nostra, Totò Riina, responsabile delle peggiori stragi dell’Italia contemporanea, rivela che il già tre volte Presidente …

Read More »

L’Unità è morta, grazie #PD

L’Unità, il giornale fondato 90 anni fa da Antonio Gramsci, da oggi non è più in edicola. Il merito, manco a dirlo, è di chi, dal 2008 ad oggi, ne ha ripudiato i valori e la storia per interessi di potere (manco di partito). La prima volta l’Unità fu chiusa da Mussolini, ma eravamo in dittatura; la seconda fu chiusa …

Read More »