Tag Archivi: qualcosa di sinistra

#MassimoTroisi, il poeta che regalava sogni

Qualche tempo fa la sua spalla storica, Lello Arena, ha detto che per ridare la speranza all’Italia servirebbero 10mila Troisi. Qualcuno l’ha presa come una provocazione, eppure non è così. Ha proprio ragione. Oggi Massimo Troisi avrebbe compiuto 65 anni: un giovincello, visti i tempi che corrono. Ci ha lasciato invece a 41, quando gli uomini sono nel pieno delle forze. La ...

Leggi Articolo »

Quel che vorremmo sentire in campagna elettorale

Quali sono le parole che vorreste ascoltare da chi si candida a guidare questo Paese? Io una risposta me la sono data, e non per forza deve coincidere con la vostra. La prima parola è lotta alla MAFIA: perché la lotta alla mafia è e deve rimanere un punto centrale di ogni governo. È bastato vedere i commenti di ossequio alla ...

Leggi Articolo »

Quanto ci manca oggi Enrico #Berlinguer

Perché ancora Enrico Berlinguer? Non era un mito giovanile di quelli che andavano per la maggiore, per i miei amici molto a sinistra era uno che stava troppo a destra, mentre per i miei amici di destra era “una brava persona ma troppo comunista“. Dovrei essermene disamorato da un pezzo, se è vero che i miti dei 20 anni si perdono ...

Leggi Articolo »

Di umano non è rimasto niente

Che valore ha la vita umana? Fatemi capire, c’è un catalogo in cui i prezzi cambiano a seconda del colore della pelle e della nazionalità? Ci sono vite che possono essere spezzate, che sono inferiori ad altre? No, non rispondete. Vi prego. Ho paura. Ho paura del vostro silenzio cosi come delle vostre parole. Delle vostre parole: ‘Onore a lui’, ...

Leggi Articolo »

Salvador #Allende, una vita per il suo popolo

Strana terra, l’America Latina. Non trovo un altro termine per definirla. Come definireste voi una terra in cui movimenti di lavoratori di sinistra si uniscono a movimenti di ispirazione fascista per nazionalizzare miniere, intraprendere una campagna di alfabetizzazione e ridistribuire le terre ai contadini (vedi Bolivia)? Come definireste una nazione che ha deciso di eliminare l’esercito, primo Paese al mondo ...

Leggi Articolo »

No, non è vero che è tornato il #lavoro in #Italia

Qualche giorno fa sono rimasto sconcertato — e anche un po’ infastidito — dal coraggio del PD di aver condiviso una statistica sugli effetti positivi che ha avuto il Jobs Act in questo Paese. L’ISTAT ha pubblicato un’indagine sull’occupazione e la disoccupazione nel triennio 2014-2017 che copre completamente i governi di Renzi e Gentiloni. I deputati renziani non hanno indugiato e ...

Leggi Articolo »