Politica

La Balena Berlusconiana

Gente come Calearo, Razzi, Scilipoti, Cesario, Villari, non sarebbero mai stati eletti, così come l'infinita schiera di trombati e servi zelanti (nella migliore delle ipotesi) che passano da destra a sinistra senza mantenere un minimo di coerenza tra ideali e comportamenti e tra parole e fatti. E poi dicono che c'è l'anti-politica.

Read More »

Roma 11-12-2010: con l’Italia che vuole cambiare

Oggi sabato 11 dicembre si sta tenendo a Roma la manifestazione nazionale del Partito democratico dal titolo “Con l’Italia che vuole cambiare”.  Si tratta di un evento che è stato organizzato proprio tre giorni prima del voto di fiducia all’ormai sostanzialmente caduto governo Berlusconi. Mentre nelle segrete stanze si trattano i prezzi delle compravendite di parlamentari, c’è un’altra Italia che …

Read More »

I soliti del ribaltabile

Il termine ribaltone è ormai parte del linguaggio politico italiano;  fece il suo debutto in un freddo dicembre del 94, quando la Lega Nord ruppe il patto di governo con Berlusconi, causandone la caduta.  Corsi e ricorsi storici, Berlusconi riparlerà di ribaltone nel 98, quando diversi eletti nelle sue liste accordarono la fiducia al Governo D’Alema I. E di nuovo …

Read More »

Oltre la Sinistra c’e’ solo la Destra

Il sindaco di Firenze giustifica il suo incontro segreto con Berlusconi dicendo che lui è oltre le ideologie. Ma confondere il nuovismo con il nuovo e dimenticare il passato significa scavarsi la fossa da soli.

Read More »

E’ solo una Questione di Merito

L’uccisione della meritocrazia è l’unico modo per impedire qualsiasi riscatto ai poveri e ai sottomessi, creando sempre più masse di diseredati, disoccupati e disgraziati contrapposte ad elite di baroni ricchissimi. Qualcuno dice che sono finiti i tempi della lotta di classe: ma le classi continueranno ad esistere finché perdureranno clientelismo, cooptazione e familismo amorale.

Read More »

Vajasse o quaquaraqua?

Negli ultimi mesi tiene banco l’ipotesi, ormai concreta, dell’imminente caduta del Governo Berlusconi.  Man mano che ci si avvicina alla data della presunta caduta (votazione di fiducia a Montecitorio e Palazzo Madama il 14 dicembre) è straziante assistere alle querelle in seno alle Camere e alla stessa maggioranza di governo.  Non che sia una novità ovviamente, ripensando ai simpatici epiteti …

Read More »