I portici di San Babila

“Wow, Zara è ancora aperta!”
Di fronte, un uomo sottocoperta.
Si alza e la guarda
“Ho fame, un aiuto?”
“Non ho niente per te”
Si accascia e torna muto.

Da un lato negozi,
Dall’altro un cantiere,
Al centro gli sforzi
Di chi ha solo preghiere.

Le guglie sullo sfondo
Mentre abitiamo un mondo
Di ricchezza e povertà,
Di indifferenza e bontà.

Commenta con il tuo account Facebook

About Mattia Maestri

Classe 1987, bresciano. Laureato magistrale nel 2015 con un tesi in sociologia della criminalità organizzata, precisamente su "mafia, politica e giustizia", con l'analisi del processo Andreotti.. Sono ricercatore presso l'Osservatorio CROSS e porto avanti percorsi educativi nelle scuole. Faccio parte di Stampo Antimafioso, Unilibera e da poco sono blogger di Qualcosa di Sinistra.

Check Also

Io, elettore di Sinistra

Un passo indietro. E uno avanti. Campagna elettorale. Luigi Di Maio: “La Lega Nord che …

Lascia un commento