Archivi Mensili: gennaio 2014

#Renzi e il #PD, inciucio a ripetere

berlusconi-renzi-2

Sul dizionario della lingua italiana alla voce “coazione a ripetere” si trova scritto: “Tendenza incoercibile, del tutto inconscia, a porsi in situazioni penose o dolorose, senza rendersi conto di averle attivamente determinate, né del fatto che si tratta della ripetizione di vecchie esperienze.“ In una frase sembra essere scritta la biografia della Sinistra italiana degli ultimi 15 anni. Badate bene: non ho ...

Leggi Articolo »

La governabilità di Berlusconi e di Renzi

Riforma elettorale: Renzi tenta l?intesa con Berlusconi

Sui banchi di scuola abbiamo appreso che esistono due modelli fondamentali di “democrazia”, la democrazia diretta e la democrazia rappresentativa. In questi giorni, tuttavia, siamo rimasti sconcertati perché abbiamo constatato che i nostri insegnanti appartenevano ad una banda di ignoranti. La priorità in un sistema democratico è infatti la governabilità, Matteo Renzi e Silvio Berlusconi dixerunt. Si vede che entrambi ...

Leggi Articolo »

Il famoso governo del fare

Senato - Fiducia Governo Letta

Doveva essere il “governo del fare”. E detta così sembrerebbe con ogni probabilità una malinconica barzelletta. Già, perché “Governo” come derivato del verbo gubernare, ossia “tenere il timone” suggerirebbe – così, a tempo perso – che chi è investito dell’onere e dell’onore di governare un Paese lo faccia in modo attivo, concreto, serio. Ciò a cui stiamo invece assistendo da ...

Leggi Articolo »

Il delirio yuppie di Scorsese: “The Wolf of Wall Street”

wolf_wall_street3

Wall Street e gli anni ’80: li avevano raccontati già Oliver Stone nel 1987, con tanto di premio Oscar a Michael Douglas, e la canadese Mary Harron con American Psycho, tratto dal romanzo di Bret Easton Ellis. Ci riprova quest’anno Martin Scorsese che affida a Di Caprio il ruolo di Jordan Belfort, ripercorrendone in ben tre ore una vita di eccessi ...

Leggi Articolo »

Il finto femminismo delle #QuoteRosa

Quoterosa

  Nella bozza dell’ Italicum, come sta già succedendo in alcuni sistemi elettorali locali o per le primarie, è approdata quella che per semplificare possiamo chiamare quota rosa anche se ogni realtà la declina in modo diverso. Metà della lista bloccata in ogni collegio dovrà essere femminile e l’altra metà maschile. La posizione in lista dovrà rispettare l’alternanza di genere. Rimango ...

Leggi Articolo »

Per una passione durevole dell’anticapitalismo

Costanzo Preve

Se si vuole essere conflittuali con l’attuale regno animale dello spirito in cui siamo, non possiamo non dichiararci anticapitalisti. L’orizzonte di senso in cui siamo diretti è quello che Platone, nel Politico, definiva “mare infinito della disuguaglianza”. La crisi globale, le riforme strutturali, la precarizzazione del lavoro, la comunità disgregata e l’atomo individuale isolato sono tutte manifestazioni di una chiara e ...

Leggi Articolo »