E’ morto Enzo Jannacci

El purtava i scarp de tennis, el parlava de per lu, | rincorreva già da tempo un bel sogno d’amore. | El purtava i scarp de tennis, el g’aveva du occ de bun, | l’era il prim a mena via, perché l’era un barbon.

E’ giunta or ora la notizia della morte di Enzo Jannacci. Il cantautore milanese si è spento a 77 anni, dopo una lunga malattia. Condoglianze alla famiglia, da parte di tutti i ragazzi di enricoberlinguer.it e dai blogger di Qualcosa di Sinistra.

Commenta con il tuo account Facebook

Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

37 commenti

  1. mi spiace veramente tanto… un artista originalissimo…

  2. Ernesto De Marco attraverso Facebook

    Grazie Enzo

  3. lorenzo bonini

    NO! TU NO!…..Mi viene da piangere, ciao vecchio mio, compagno di indimenticabili di ballate e cantore di storie semplici che sgorgano dal profondo della vita di tutti i Dì. Si potrebbe andare tutti quanti…… No! Tu no!
    Addio menestrello simbolo della tua città gareggiavi con il Duomo, che anche oggi con le guglie continua sempre a piovere verso l’insù.

  4. Isabella Griffante attraverso Facebook

    grande uomo e grande artista!! buon viaggio Enzo ovunque tu sia!!

  5. Ascolta la sua voce che ormai canta nel vento.Dio di misericordia vedrai,sarai contento.

Lascia un Commento