Sono alla frutta. Video spettacolare per farvi capire che al ballottaggio si andrà, se non ci saranno brogli.

Per riempire la piazza, il Pdl offre aperitivi ai turisti

httpv://www.youtube.com/watch?v=ecgU8U62zX8

Visto che l’altro giorno mezzo governo era sceso in campo per la Moratti in Piazza Duomo e avevano raccolto solo 40 persone, ieri, in Via Dante, il Pdl ha ben deciso di offrire aperitivi ai turisti che, copiosi, inondavano la via per fare shopping. Eloquente, dal video, l’intervista ad una ragazza: “Ma sei qui per la politica o per bere?“, “Per bere! Noi siamo stranieri e di politica italiana non sappiamo molto!” Berlusconi però lo conoscono benissimo, tant’é che la sua reazione è tutta da vedere quando l’intervistatore gli fa notare che a pagarle quel drink è proprio Berlusconi…

Commenta con il tuo account Facebook

Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

26 commenti

  1. Buffoni che annaspano nel vuoto. Mi diverte e in parte mi rattrista questa saga dell’idiozia.

  2. BUONO!!! FINALMENTE INIZIA A DARE QUALCOSA!!! FINO AD ORA HA SOLO PRESOOOOOOOOOOOOOO!!!!

  3. che schifo! ecco perche’ l’Italia va male, basta mangiare a gratis!!!

  4. Franca Signor attraverso Facebook

    Speriamo tutti la stessa cosa!!! ma purtroppo ci sono persone sporche come lui……e altre che si fanno imbambolare dalle parole !!!! ma sono i fatti che contano possibile che non capiscono !!!!!

  5. serendipity2008

    cosa si può dire ? Solo miserabili come i loro padroni. Per il resto un abbraccio solidale a coloro che vengono citati impropriamente e che rappresentano una delle uniche ragioni per far parte di questo strano paese.

Lascia un Commento