Politica – Cultura – Scuola – Antimafia

Il Renzi 1 non esiste

Matteo Renzi ha ammesso la sconfitta. Del resto, sarebbe stato paradossale non farlo. Anche perché quando non va a votare 1 elettore su 2 è sempre una sconfitta, non per il sistema partitico, ma per la democrazia. A cui ai partiti, in questi anni, non è sembrato importare molto, visto che hanno continuato ad utilizzare le istituzioni come fossero cosa …

Read More »

Christopher Lee, morte di una leggenda

Christopher Lee si è spento domenica scorsa, 7 giugno, all’età di 93 anni, ma la notizia è stata data solo oggi. Per vedere tutta la sua filmografia occorrerebbero giorni e giorni passati ininterrottamente davanti allo schermo. Lee, di padre britannico e di madre italiana, apparteneva a quella categoria di attori che hanno vissuto sulla loro pelle il dramma della seconda guerra mondiale …

Read More »

#Berlinguer e i costruttori di soffitte

Ciclicamente, all’avvicinarsi dell’anniversario della morte di Enrico Berlinguer​ si rifanno vivi due tipologie di individui, opposti ma ugualmente da impallinare a vista: la prima comprende quelli che devono spalare fango a prescindere su Enrico, l’altra si compone dei tanti ex- che non hanno fatto una mazza dopo di lui, vanno sulla sua tomba a piangere ma poi dicono: “Non fece …

Read More »

#Renzi, i migliori alleati di #Berlusconi siete voi

Emiliano in Puglia, De Luca in Campania, Rossi in Toscana, Marini in Umbria, Ceriscioli nelle Marche. Cinque regioni al centro-sinistra contro le due al centro-destra: Toti in Liguria e Zaia in Veneto. A prima vista potrebbe sembrare una vittoria per la sinistra. Potrebbe. Perché dipende di quale sinistra stiamo parlando. A prima vista potrebbe sembrare una vittoria di Renzi. Potrebbe. …

Read More »

Il paese di #Falcone

“Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando c’è da rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.” (Giovanni Falcone) Ventitre anni fa, alle 17:58, Giovanni Brusca premeva il telecomando che fece saltare in aria l’autostrada …

Read More »

La #BuonaScuola, il lavoro e le classi sociali

Partiamo da un concetto fondamentale. Il lavoro non c’è. Non c’è in Italia e comincia ad essercene poco anche all’estero: la disoccupazione in Europa è al 24%, in Italia al 41%, in Grecia e Spagna per una persona che lavora ce n’è un’altra disoccupata. La ricetta del governo Renzi è molto simile a quella dei governi precedenti e la illustra lo …

Read More »