Diritti

Come si fa presto a cambiare idea quando fa comodo….

La catastrofe avvenuta la scorsa settimana in Giappone e le recenti vicende libiche, seppure cariche di una tragicità estrema e di una tristezza infinita, portano con sé degli elementi che ci riconducono inevitabilmente all’agire del nostro esecutivo e suscitano non poche perplessità e un pizzico di rabbia. Partiamo dalla Libia. Che Gheddafi fosse un dittatore al potere dal 1970 penso …

Read More »

Italia sì, Italia no.

  Non sono una grande fan dell’unità d’Italia, non mi ha mai convinta. Gli Italiani vedono lo Stato come qualcosa di estraneo, di imposto, non diverso dai dominatori stranieri che c’erano prima di lui. Un popolo che ha lottato per liberarsi non dovrebbe essere più orgoglioso e fiero? Non dovrebbe, un popolo così giovane, essere entusiasta dell’identità conquistata e pronto …

Read More »

Nel caso ve lo foste dimenticati, in Libia Gheddafi continua a bombardare

Mentre i popoli sono mediaticamente presi dal Giappone, i Governi occidentali non fanno nulla per fermare Gheddafi: e intanto, il dittatore, si riarma e continua ad ammazzare.

Read More »