Politica

Lo avete ammazzato voi

A cosa sto pensando? Sto pensando ai miei amici, a mio fratello, al mio migliore amico. A me. Quello che è successo al ragazzino di 16 anni sarebbe potuto succedere a chiunque. Togliersi la vita davanti alla propria madre. Ma com’è possibile? Non me lo riesco a spiegare… la vergogna? La paura? Non lo so. E non interesserà sicuramente a …

Read More »

Lettera aperta a #BeppeSala su Bettino #Craxi

Caro Sindaco, come cittadini che vivono e amano Milano oramai da molti anni abbiamo appreso dalla stampa la tua disponibilità ad aprire un dibattito sulla proposta di intitolazione di una via/piazza a Bettino Craxi. Con stupore apprendiamo, inoltre, che per lunedì 23 gennaio sarebbe stata calendarizzata in Consiglio Comunale la mozione del Consigliere di opposizione Matteo Forte che, qualora approvata, impegnerebbe la …

Read More »

Caro #Salvini, mi vergogno per te

“Migranti? Se divento ministro dell’Interno, li faccio scaricare sulle spiagge africane con una bella pacca sulla spalla, un pacchetto di noccioline e un gelato”, così Matteo Salvini, leader del Carroccio, alla trasmissione radiofonica “La Zanzara”. Si, proprio così. Con queste esatte parole. All’inizio pensavo fosse uno scherzo, poi sinceramente, conoscendo l’illustre personaggio, non mi sono stupito. Il punto, a mio …

Read More »

Buon Anno, che sia di lotta e di sogno

Un nuovo anno è alle porte. È dunque ora di prenderci le nostre responsabilità, di ritrovarci. Buon anno a chi, come noi, non ha mai smesso di sognare. A chi, come noi, non ha mai smesso di lottare. Di sognare un mondo in cui si dia voce agli ultimi, ai vinti. Di lottare contro un mondo che ha fatto del …

Read More »

Cosa deve fare #Poletti per essere cacciato?

“Conosco gente che è andata via e che è bene che stia dove è andata, perché sicuramente questo Paese non soffrirà a non averli più fra i piedi.“, così il ministro del Lavoro Poletti. Dichiarazione che segue quella del “bisogna andare al voto prima dei referendum sul Jobs Act“, cioè, la riforma che ha trasformato il voucher nel pilastro della …

Read More »

La cosa buona di #Gentiloni

Francamente, non mi unirò al coro di quelli scandalizzati per l’incarico a Paolo Gentiloni di presiedere il governo post-referendum: solo un ingenuo poteva davvero credere che, dopo la sceneggiata del “resto/non resto”, Matteo Renzi accettasse di farsi sostituire da qualcuno che avesse anche solo una remota possibilità di risultare indipendente rispetto ai suoi desiderata. Il Presidente incaricato non è quella …

Read More »