Qualcosa di Sinistra

Spiegare la Scienza

Qualche tempo fa abbiamo pubblicato un articolo che, un po’ scherzando e un po’ sul serio, spiegava moto bene (a mio parere) la differenza tra un animalista e un animalaro. Mi hanno fatto riflettere i commenti che sono andati da post ad articoli del blog di Grillo, a considerazioni di “pancia” dettate dal momento emotivo e non scaturite da un …

Read More »

Dal Ruanda alla Repubblica Centrafricana, storie di genocidi e tempismo

Nel 1994 il Ruanda fu teatro di uno dei più efferati genocidi della storia del ‘900. Secondo Human Rights Watch vennero massacrate tra le ottocentomila e il milione di persone con armi da fuoco, bastoni chiodati ma sopratutto machete. Quello del Ruanda fu un genocidio pianificato in anticipo dal governo ruandese importando armi da Egitto e Cina, in particolare machete …

Read More »

Diffamazione, archiviato il nostro blogger Pierpaolo Farina

Desideriamo esprimere soddisfazione per la notizia dell’avvenuta archiviazione della querela per diffamazione a carico di Pierpaolo Farina, fondatore di www.enricoberlinguer.it, nostro blogger e ideatore di WikiMafia – Libera Enciclopedia sulle Mafie, a causa di un articolo che scrisse su questo blog il 27 maggio 2012. Da oggi andiamo avanti con maggiore serenità nel continuare a lottare, a scrivere e ad …

Read More »

Animalisti e animalari

A fronte degli ultimi gravissimi episodi di intimidazione (potete leggere qui, qui e qui) nei confronti di ricercatori da parte di animalari, vogliamo rilanciare un articolo che spiega cos’è un animalaro e cosa lo differenzia da un animalista, ringraziamo Toyo Perplesso per l’articolo. Vi piace questa scimmietta tossicodipendente (da fumo)? E’ stata resa tale in un esperimento condotto da scienziati …

Read More »

L’infanzia ai tempi della #crisi

In un periodo come quello che stiamo attraversando, dove la disoccupazione e la povertà avanzano, come al solito sono i più deboli a pagare le più drammatiche conseguenze. La fotografia scattata da Save the Children sull’infanzia in Italia è impietosa: la contrazione dei consumi alimentari delle famiglie con almeno un minore colpisce a macchia di leopardo, il sud come il …

Read More »

Il #Capodanno per Antonio #Gramsci

di Antonio Gramsci, 1° Gennaio 1916 su l’Avanti!, edizione torinese, rubrica “Sotto la Mole” Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il suo bilancio e il preventivo per la …

Read More »