Archivi Mensili: giugno 2011

Squarciano gomme a disabile: segno che la civiltà non c’è più

Ci sono quegli articoli di giornale che lasciano il lettore impietrito e frustrato, allibito e disorientato. A me capita di rado e questo articolo del Corriere è uno dei pochi che ha causato in me un misto di rabbia e frustrazione. L’articolo racconta la storia di una bambina milanese, Rebecca, costretta in sedia a rotelle da atrofia muscolare spinale. La ...

Leggi Articolo »

E’ una porcata: vogliamo fare qualcosa?

Alessandro Gilioli, de l'Espresso, lancia un appello che riproponiamo qui: mobilitarsi contro l'AGCOM che d'ora in avanti potrà eliminare dal web ogni contenuto che ritenga possa violare il diritto d'autore, senza alcun processo, senza alcun giudice terzo a decidere. A decidere sarà un organo nominato dai partiti. E la Sinistra? In fondo a destra.

Leggi Articolo »

“Nuove Riforme” Il PDL ci riprova ancora

La maggioranza politica parlamentare non rispecchia la classe sociale, il PDL tenta di nuovo la strada delle riforme, sperando che stavolta nessuno ci caschi.

Leggi Articolo »

B. ci riprova: il processo breve è nascosto nella manovra Tremonti

Ecco perché erano tutti d'accordo: nelle 83 pagine del documento licenziato durante il vertice di maggioranza, riportati interi stralci della legge ideata per garantire l'impunità al premier. Hanno contro la maggioranza assoluta degli italiani e ci riprovano.

Leggi Articolo »

Compagna Gaga salvaci tu!

Ormai sono passati diversi giorni dall’Europride di Roma, ma l’emozioni suscitate in me dalle parole di Lady Gaga sono ancora vivide. Al Circo Massimo eravamo infatti in tantissimi a sostenere l’ideologia dell’amore, a testimoniare quel cambiamento che sta irrompendo nella scena stantia della politica italiana. E in quel momento di musica e festa ho sentito il vento di progresso e ...

Leggi Articolo »

Rotondi: “Coccoliamo la Casta!”

Dimezzare i parlamentari, tagliargli stipendi e privilegi, addirittura abolire le loro pensioni? Ma siam matti? Ecco la cura Rotondi: aumentare stipendi, privilegi, pensioni. Perché se i parlamentari non vengono coccolati, poi fanno cadere il governo.

Leggi Articolo »