Nell'intervista per la puntata di Porta a Porta che andrà in onda stasera Bersani lancia la sua candidatura alla leadership del centrosinistra e critica la richiesta di verifica dell'ex-segretario. Cosa ne pensate voi?

Bersani si candida Premier del centrosinistra

Dopo mesi in cui le ipotesi più disparate sono state fatte riguardo a possibili aperture a destra, a sinistra, al centro, in alto o di fianco, il segretario del Partito Democratico lancia la propria candidatura come presidente del consiglio per il centrosinistra.
Insomma, niente più candidato esterno, come si era ipotizzato a fine gennaio.

O almeno così sembra stando alle dichiarazioni del riverenzialissimo Bruno Vespa inerenti ad un’intervista rilasciata dal segretario PD per il programma-salotto Porta a Porta che andrà in onda questa sera.

La notizia è recentissima, fresca di agenzia, bisognerà aspettare qualche ora per saperne un po’ di più, ciò che si sa, per ora, è che Bersani, candidandosi a Presidente del CdM, ha voluto comunque non chiudere le porte agli altri partiti (l’errore che fece il primo segretario del PD quando si disse pronto per correre da solo) dichiarandosi disposto a “discutere con gli altri per un nprogetto e una convergenza forte”.

Proprio del primo segretario parla, poi, Bersani, definendo “insignificante” la richiesta di verifica interna (“Noi non facciamo verifiche, facciamo discussioni e ognuno dice quel che vuole liberamente”).

Commenta con il tuo account Facebook

Qualcosa di Sinistra

26 commenti

  1. Rosa Senese via Facebook

    No grazie..

  2. Cristina D'Anna via Facebook

    siamo messi bene.

  3. Francesca Bulleri via Facebook

    che perderemo di nuovo le elezioni!

  4. Ottimo, sarebbe finalmente il primo premier di sinistra.

  5. Pandalf il Grigio

    e neanche questa volta vinciamo… dev’esse proprio bello stare all’ “opposizione” …

    anche se, per me, il PD di Sinistra ha poco.

Lascia un Commento