Tag Archives: politica

#Leopolda13: sotto #Renzi il niente

Si è chiusa ieri, a Firenze, la quarta edizione della Leopolda, gli “stati generali” dei sostenitori di Matteo Renzi. E’ stato un weekend all’insegna dell’entusiasmo, come sempre quando si tratta del sindaco di Firenze, e dello “stupore”, parola con cui lo stesso Renzi definisce quello che vuole essere il suo manifesto programmatico. Gli occhi di tutti gli osservatori politici, ma …

Read More »

La #Costituzione è questione morale

Dentro all’impoverimento diffuso, alla paura, all’avvilimento, alla miseria economica e – prima ancora – morale, la causa della deriva si mostra nell’incapacità del potere politico di reagire in modo razionale ed efficace alla crisi attraverso gli strumenti che gli sono offerti dalla stessa democrazia che lo ha costituito e ne indica la stessa ragion d’essere. Ma che cosa ha prodotto …

Read More »

#Italia e i politici senza #politica

Non è che stiamo scoprendo l’acqua calda. Però gli eventi di questi ultimi giorni ci dovrebbero far riflettere. E molto. Beppe Grillo e Matteo Renzi incarnano, in modi e tecniche diverse, il nuovo che avanza; il successo comunicativo; addirittura la vicinanza con la gente, o almeno questo si dice. Un nuovo alquanto particolare. Per anni la sinistra si è rifugiata …

Read More »

Le crisi da risolvere

Che in questi ultimi 20 anni il sistema politico italiano abbia subito una mutazione genetica profonda è un fatto inconfutabile. Sono scomparsi i vecchi ma efficienti partiti di massa del Novecento, sono scomparse le ideologie, sono scomparsi i militanti. Allora cosa rimane nella politica italiana? Sembra passato un secolo da quando Arend Lijphart analizzava, con estrema lucidità, le categorie politiche, …

Read More »

La rivoluzione silenziosa

Nel 1981 Ronald Inglehart parlava di “rivoluzione silenziosa” per tentare di dare una definizione a uno dei fenomeni di cesura storica del Novecento: il passaggio da un mondo materialista a quello dell’orizzonte post-materialista, in cui una serie di valori, ideologie, necessità, schemi, paradigmi logici e politici stavano lentamente – ma non troppo – lasciando posto a un mondo nuovo, tutto …

Read More »

#Finanziamento pubblico: ultima spiaggia

Il finanziamento pubblico ai partiti è stato introdotto per la prima volta dalla legge Piccoli (195/1974) al fine di rimuovere le cause principali che avevano portato agli scandali Trabucchi del 1965 e Petroli del 1973, entrambi incentrati su un enorme finanziamento illecito ai partiti (DC, PSI, PSDI, PRI, PLI). Nell’aprile 1993 il Referendum proposto dai Radicali portò all’abrogazione della legge …

Read More »