Tag Archivi: pd

Ciao, sono il #PD. Di cognome faccio Tafazzi

Era il 2002 quando Nanni Moretti salì sul palco della manifestazione del centro-sinistra a Piazza Navona contro le leggi ad personam dell’allora secondo Governo Berlusconi e disse quelle parole rimaste scolpite nella storia: “Con questi dirigenti non vinceremo mai“. Il succo di quel discorso era che i vari D’Alema, Veltroni, Rutelli erano stati fin troppo timidi nella campagna elettorale dell’anno prima ...

Leggi Articolo »

Gli immortali trasformisti

All’indomani del voto Luigi Di Maio una settimana fa ha annunciato: “Benvenuti nella Terza Repubblica!”. Tuttavia, alcuni sopravvissuti della prima e della seconda continueranno ad occupare le poltrone del Parlamento anche nella prossima legislatura. Eccone alcuni. Pier Ferdinando Casini: uno degli ultimi figli della “Balena bianca” è stato rieletto al collegio di Bologna, antico feudo, ormai perduto, della sinistra italiana. ...

Leggi Articolo »

#TUTTI a casa

A 10 anni dalla vocazione maggioritaria di Veltroni Matteo Renzi corona il sogno di molti e intona il de profundis del Partito Democratico. Del resto, quel suo tanto sventolato 40%, usato come una clava contro qualsiasi tipo di dissenso nonché analisi delle successive sconfitte, in termini di voti assoluti equivaleva a un milione di voti in meno di quelli presi ...

Leggi Articolo »

No, non è vero che è tornato il #lavoro in #Italia

Qualche giorno fa sono rimasto sconcertato — e anche un po’ infastidito — dal coraggio del PD di aver condiviso una statistica sugli effetti positivi che ha avuto il Jobs Act in questo Paese. L’ISTAT ha pubblicato un’indagine sull’occupazione e la disoccupazione nel triennio 2014-2017 che copre completamente i governi di Renzi e Gentiloni. I deputati renziani non hanno indugiato e ...

Leggi Articolo »

Perché dovreste dire “grazie” alla Rivoluzione d’Ottobre

Proprio mentre sto scrivendo, nella notte tra il 6 e il 7 novembre 1917 (24 e 25 ottobre del calendario giuliano) un gruppo di rivoluzionari prendeva d’assalto il Palazzo d’Inverno a San Pietroburgo, ponendo fine all’impero secolare degli Zar e dando vita al governo rivoluzionario presieduto da Lenin. Cent’anni dopo, a giudicare dalla stragrande maggioranza dei contributi “mainstream” sull’argomento, non ...

Leggi Articolo »

#Comunali, consigli per la Sinistra

Dopo ogni elezione si parla di chi ha vinto, di chi ha perso, di chi si è astenuto. Ogni discorso fatto dopo le elezioni è intriso di frasi fatte, in cui nessuno ha perso e tutti, a modo loro, hanno vinto. Ma il punto fondamentale rimane sempre lo stesso, a maggior ragione se si parla di elezioni comunali: il radicamento ...

Leggi Articolo »