Tag Archivi: Milano

La Sinistra vince unita

Le amministrative segnano una svolta che sarebbe un crimine non sfruttare. La Sinistra ha dimostrato di saper convincere il suo elettorato solo stando unita.

Leggi Articolo »

Milano, risultato storico: al centrosinistra 9 zone su 9

Il cambiamento si vede anche dalle zone, non solo a livello di Consiglio Comunale. Perché se la resa dei conti finale tra Pisapia e la Moratti è rimandata fra due settimane, due sono i segni evidenti: il crollo del centrodestra (e delle preferenze ai suoi candidati, in primis il Cavaliere, dimezzato rispetto a 5 anni fa) in Consiglio Comunale e ...

Leggi Articolo »

Solo 8600 preferenze al premier

Il primo turno delle elezioni amministrative restituisce al centrosinistra una vittoria con molti vincitori e al centrodestra una sconfitta tutta di Silvio Berlusconi. Lui che aveva trasformato la tornata elettorale in un referendum sulla sua persona si trova ad un terzo dello scrutinio con 8600 preferenze, a fine spoglio saranno più o meno la metà delle 53mila che voleva. Milano ...

Leggi Articolo »

Pisapia 48,04% – Berlusconi 41,58%

06:26 Pisapia 48,04% Moratti 41,58% (1251 sezioni su 1251) Dati definitivi, si va al ballottaggio tra Pisapia e la Moratti. Per la prima olta da anni il centrosinistra supera il centro destra nel capoluogo lombardo. Il terzo polo raggiunge il 5,54% e il Movimento 5 Stelle il 3,22% diventando determinanti per i risultati dei prossimi ballottaggi. 2:55 Pisapia 48,08% Moratti ...

Leggi Articolo »

Seggi chiusi. Inizia lo spoglio

Inizia lo spoglio. Moratti data al 47,5, Fassino al 52, Merola al 50, Lettieri al 41. Il margine di errore a Milano è però del 2,5%, ovvero quanto serve alla Moratti per vincere al primo turno. Noi di QdS cercheremo di tenervi aggiornati.

Leggi Articolo »

Cacciare la Moratti: istruzioni per l’uso

Mancano poche ore all’apertura dei seggi elettorali. Ed è fondamentale non solo andare a votare, ma farlo con intelligenza. Questa guida “Cacciare la Moratti” in realtà va benissimo con qualsiasi altro impresentabile candidato sindaco, perché queste poche norme FONDAMENTALI di comportamento al voto possono benissimo essere applicate ad ogni competizione elettorale in qualsiasi parte d’Italia. Ma oramai tutti avranno capito ...

Leggi Articolo »