Tag Archivi: massimo d’alema

#PD, tra #Renzi ed #Emiliano non vi resta che piangere

Se ci fosse ancora qualche dubbio circa l’inconsistenza politica di Matteo Renzi, il suo viaggio negli USA li ha spazzati via tutti. Se poi ce ne fossero ancora su Michele Emiliano, le sue piroette e giravolte che nel giro di 48 ore lo hanno portato dalla foto con Roberto Speranza ed Enrico Rossi fino alla Direzione di ieri ad annunciare la ...

Leggi Articolo »

#Eccoci

Ed eccoci qui. Due giorni dopo la vittoria del No ad una riforma sbagliata nei tempi, nei modi, nei contenuti. Domenica è stata una giornata speciale, di partecipazione e democrazia. Io stesso forse mai così felice ed emozionato per una votazione. Non riesco a dire in quanti hanno capito veramente la portata di questo referendum, ma sono orgoglioso di aver ...

Leggi Articolo »

I #padroni esistono ancora

Poiché le vere questioni che attanagliano il paese sono, ad esempio, una disoccupazione giovanile al 44,2%, ci sembra giusto conformarci una volta tanto al mainstream e parlare di tutt’altro. Ad esempio della parola “padroni“, che ha sconvolto la Direzione del Partito Democratico, schierata ventre a terra con Renzi. D’Alema nel suo duro intervento contro il premier-segretario ha usato la parola ...

Leggi Articolo »

L’insostenibile inadeguatezza della #Mogherini

C’è un non so che di grottesco nel tentativo di Matteo Renzi di defenestrare Federica Mogherini, suo ministro degli Esteri, paracadutandola su una delle poltrone più importanti nell’Unione Europea, in modo da giustificare un rimpasto di governo che altrimenti non avrebbe giustificazione alcuna, non essendo cambiata la maggioranza che sostiene il terzo governo di larghe intese della Seconda Repubblica. Giudicata ...

Leggi Articolo »

#Bersani si è dimesso

di Pierpaolo Farina Pier Luigi Bersani si è dimesso. Lo ha annunciato all’assemblea dei grandi elettori del PD, tutt’ora in corso. Lascerà formalmente dopo l’elezione del nuovo Capo dello Stato, ma l’oramai l’ex-leader del PD, uscito con le ossa rotte prima dall’affossamento di Marini e le proteste della base, poi dai franchi tiratori su Romano Prodi, ha ritenuto di non ...

Leggi Articolo »

Tra Renzi e D’Alema la differenza qual è?

di Pierpaolo Farina Ah, come mi ricordo gli status su facebook e i commenti dei grandi geni che pubblicavano cose del tipo “se ci fosse stato Renzi“, “Adesso ve lo rinfaccio“, col faccione marmoreo del sindaco di Firenze, horribile visu, (N.D. è latino, significa orribile a vedersi), che ti guardava inquisitore attraverso lo schermo, quasi a instillare un senso di ...

Leggi Articolo »