Tag Archivi: mafia

Per fortuna Lui fa il Prof

Appena mi è arrivato ieri l’ho letto tutto d’un fiato. E lo dichiaro da principio, questo libro entra di diritto nella top10 dei libri che si devono leggere se ci si vuole avvicinare alla lotta alla mafia. Non perché l’autore sia stato fin troppo generoso nelle citazioni sullo scrivente (andando finanche a ritrovare un articolo di cui non avevo memoria, ...

Leggi Articolo »

Quel che vorremmo sentire in campagna elettorale

Quali sono le parole che vorreste ascoltare da chi si candida a guidare questo Paese? Io una risposta me la sono data, e non per forza deve coincidere con la vostra. La prima parola è lotta alla MAFIA: perché la lotta alla mafia è e deve rimanere un punto centrale di ogni governo. È bastato vedere i commenti di ossequio alla ...

Leggi Articolo »

#Mafia, 30 anni fa il CSM pugnalava #Falcone

«Uno dei miei colleghi romani nel 1980 va a trovare Frank Coppola, appena arrestato, e lo provoca: “Signor Coppola, che cosa è la mafia?”. Il vecchio, che non è nato ieri, ci pensa su e poi ribatte: “Signor giudice, tre magistrati vorrebbero oggi diventare procuratore della Repubblica. Uno è intelligentissimo, il secondo gode dell‟appoggio dei partiti di governo, il terzo è ...

Leggi Articolo »

#Imposimato, un ricordo

Ai tempi della Repubblica, Ferdinando Imposimato fu magistrato, e in questa veste cercò di difenderla – conforme al giuramento – e di far luce sui tentativi di ucciderla, che allora non andarono – per il momento – a segno. Non era fra i magistrati che io vedevo più spesso, quindi non mi aspettavo – un anno fa di questi tempi ...

Leggi Articolo »

#Facebook e Libertà, sai cosa accetti?

Eccomi qua, ho superato la mia reticenza e sono tornato a scrivere per la seconda volta in questo spazio libero anche se, questa volta, con le mani legate. In senso metaforico per fortuna. Ebbene, è  successo di nuovo: il mio account Facebook è stato bloccato per un mese, un’altra volta. La quarta forse, o la quinta. Niente di grave, certo, ...

Leggi Articolo »

“Ho altro a cui pensare”

“Ho altro a cui pensare“. Cinque parole che valgono più di un manifesto. Una frase che riassume la dignità di un intero popolo ferito. Un pensiero che poteva nascere solo da chi la violenza di Totò Riina l’ha subita in famiglia e poi ha dovuto difendersi da chi, subito dopo, scatenò una violenza non inferiore, questa volta “simbolica” o, se ...

Leggi Articolo »