Tag Archives: enrico berlinguer

Trent’anni fa ci lasciava Sandro Pertini

Se ne andò in punta di piedi, senza clamori. Non volle funerali di Stato, lui che ne era stato ai vertici, diventando il Presidente più amato della storia repubblicana, inquilino del Quirinale dal 1978 al 1985 solo durante il giorno, perché la sera tornava a dormire a casa sua. I politologi commentavano il suo protagonismo con l’espressione “Repubblica pertiniana“, che …

Read More »

Elly la Grande

La Storia è piena di appellativi che identificavano la statura morale e la grandezza politica dei suoi protagonisti, da Alessandro Magno a Lorenzo il Magnifico. In Italia dall’età giolittiana ad oggi non si è fatta eccezione, benché i più noti siano stati coniati per sottolineare semmai le caratteristiche negative del personaggio in questione (basti pensare a Belzebù per Andreotti, fino …

Read More »

Nonostante tutto, grazie Jeremy

Perché, nonostante tutto, si può ringraziare Jeremy Corbyn per il lavoro che ha fatto in questi anni alla guida del Labour, anche alla luce dell'analisi della sua sconfitta

Read More »

#Bolognina, 30 anni dopo dov’è la #Sinistra?

“O illusi, credete proprio che la fine del comunismo storico abbia posto fine al bisogno e alla sete di giustizia?” (Norberto Bobbio) Il 12 novembre di 30 anni fa Achille Occhetto, ultimo segretario generale del Partito Comunista Italiano, annunciò a sorpresa dalla storica sede della Bolognina che il più grande partito comunista d’Occidente avrebbe cambiato nome e si sarebbe trasformato. …

Read More »

Ma dove volete andare?

Avete presente quella scena del terzo episodio di Star Wars quando Obi-Wan Kenobi urla al suo ex-padawan Anakin Skywalker: “Sei diventato ciò che avevi giurato di distruggere?” Ecco, si potrebbe riassumere così la disfatta politica in Umbria, ultima dimostrazione del problema di fondo della Sinistra in Italia oggi: la totale mancanza di identità. A destra si sa come la pensano, …

Read More »

#Salvini non è più uguale degli altri

Se volete capire perché Guareschi avvertiva di stare “attenti alla terza narice” e quindi più in generale ai trinariciuti di partito (quelli il cui cervello era in uscita dalle due narici consuete, mentre dalla terza entravano le direttive di partito), leggetevi i commenti in calce a questa dichiarazione di voto sulla piattaforma Rousseau da parte di un’eletta del M5S. Lei …

Read More »