Tag Archivi: economia

Salvador #Allende, una vita per il suo popolo

Strana terra, l’America Latina. Non trovo un altro termine per definirla. Come definireste voi una terra in cui movimenti di lavoratori di sinistra si uniscono a movimenti di ispirazione fascista per nazionalizzare miniere, intraprendere una campagna di alfabetizzazione e ridistribuire le terre ai contadini (vedi Bolivia)? Come definireste una nazione che ha deciso di eliminare l’esercito, primo Paese al mondo ...

Leggi Articolo »

L’umanità può migliorare

In questi tempi si diffonde un pericoloso spirito disfattista: pare che l’essere umano sia incapace di migliorarsi e che tutto nei tempi si ripeta uguale a se stesso, quindi non vale la pena impegnarsi per il progresso. Una comoda giustificazione dello status quo, che però non corrisponde alla realtà. Per dare qualche solidità all’idea di un’effettiva elevazione dell’umanità nella storia ...

Leggi Articolo »

#ControFinanziaria, ecco le 115 proposte alternative a quella elettorale di #Renzi

Lo scorso 15 novembre è stata presentata a Roma la nuova Contromanovra della Campagna Sbilanciamoci! Si tratta di una manovra economica a saldo zero da 40,8 miliardi di euro, divisa in 7 aree di analisi e intervento: dal fisco al lavoro, dall’istruzione all’ambiente, dal welfare all’altra economia, passando per la pace e la cooperazione internazionale, per un totale di 115 proposte praticabili da ...

Leggi Articolo »

#Brexit: la crisi per far nascere una nuova Europa

Questa mattina, per chi è andato a dormire, la notizia di tornare a un’Europa a 27 ha destato più preoccupazioni e ansie, che indifferenza. Soprattutto per le ripercussioni immediate che hanno scatenato un vero e proprio ciclone di effetti negativi sui mercati: da Tokyo che ha registrato un -8% a Parigi e Milano a – 11%, con le banche di ...

Leggi Articolo »

Il #neoliberismo ucciderà l’Occidente

Nel coro di voci che gridano nel deserto della sinistra, si finisce quasi sempre per subire l’azione politica anziché esserne protagonisti. Se durante la guerra fredda guardavamo la realtà attraverso le lenti del marxismo, da quando l’Urss è caduta non sappiamo come correggere la naturale miopia storica di ogni individuo. E parliamo di venticinque anni, mica bruscolini, ragion per cui ...

Leggi Articolo »

Quando c’era lui

Quando Silvio Berlusconi scese in campo per la prima volta era il 1994 e io avevo 8 anni. Il Governo Berlusconi II fu il più longevo della storia della Repubblica: in quei 3 anni, 10 mesi e 12 giorni andavo all’ITIS e la mia insegnante d’italiano passava più tempo a dileggiare il Cavaliere che a spiegarci il pessimismo cosmico di ...

Leggi Articolo »