Tag Archivi: democrazia

Non c’è #politica senza compromesso

“Tutto il governo – anzi ogni beneficio e gioia umani, ogni virtù e ogni azione prudente – sono fondati sul compromesso e lo scambio.” (E. Burke) Il vocabolario adottato dai rappresentanti delle istituzioni politiche e amministrative si è ristretto notevolmente nel corso degli ultimi decenni. Si potrebbe sostenere che l’impoverimento e le mutazioni di significato siano conseguenze naturali della progressione ...

Leggi Articolo »

Se il neofascismo prende piede a #Sinistra

La minaccia all’identità della sinistra non consiste solo nella deriva blairista alla New Labour, che ha trasformato i più importanti partiti socialisti (e, nel caso italiano, comunisti) d’Europa nell’altra spalla del neoliberismo. C’è anche una tendenza opposta, non meno preoccupante: l’appropriazione da parte della destra di importanti porzioni del nostro patrimonio storico, politico e culturale, auto-definitosi “rossobrunismo“. L’esempio lampante di ...

Leggi Articolo »

Quell’epoca dei Robin Hood al contrario

L’iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l’attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali. Art.41 Costituzione Italiana C’era una volta un mondo in cui il ...

Leggi Articolo »

L’umanità può migliorare

In questi tempi si diffonde un pericoloso spirito disfattista: pare che l’essere umano sia incapace di migliorarsi e che tutto nei tempi si ripeta uguale a se stesso, quindi non vale la pena impegnarsi per il progresso. Una comoda giustificazione dello status quo, che però non corrisponde alla realtà. Per dare qualche solidità all’idea di un’effettiva elevazione dell’umanità nella storia ...

Leggi Articolo »

#SIoNo, le due facce della democrazia

La cosa che più colpisce del confronto tra Renzi e Zagrebelsky è la sensazione di incomunicabilità tra le due parti, un fossato scavato senza soluzione di continuità durante il confronto. Anche nelle analisi dei giorni seguenti è possibile notare quasi un dialogo tra sordi. Il fronte del No è diviso tra chi elogia la finezza culturale del costituzionalista e chi ...

Leggi Articolo »

#Benigni è libero di votare sì (e noi di votare NO)

Roberto Benigni voterà sì al referendum costituzionale, ma questo già si sapeva. Le polemiche odierne si sono scatenate a seguito di una sua dichiarazione alle Iene in cui ha detto che se vincesse il NO sarebbe peggio della Brexit. E, dato che è una gran cavolata, ci sta pure che i fan di Benigni siano leggermente irritati, così come quelli ...

Leggi Articolo »