Tag Archives: corruzione

#ReferendumAutonomia, il mega-flop di #Maroni e la demagogia di #Zaia

Su questo blog non ci siamo per nulla occupati del c.d. “referendum sull’autonomia” indetto dai governatori leghisti di Lombardia e Veneto Maroni e Zaia per la giornata di ieri. Non perché fossimo distratti ma per una precisa scelta politica. Anzitutto, perché i cittadini delle rispettive regioni avevano già assicurato un mandato elettorale forte ai due governatori, che avevano nel programma …

Read More »

#Consip, perché Lotti non querela Marroni?

Dunque, ricapitoliamo: un Presidente del Consiglio, nel 2015, sceglie il nuovo amministratore delegato di Consip (“la prima stazione appaltante d’Italia”). Quest’ultimo, qualche mese dopo, viene contattato dal padre del Presidente del Consiglio, il quale consiglia caldamente all’Ad di ricevere un amico imprenditore. Quest’ultimo chiede all’Ad di “seguire” un importante appalto, perché “interessa molto”, non solo a lui, ma anche ad …

Read More »

Lettera aperta a #BeppeSala su Bettino #Craxi

Caro Sindaco, come cittadini che vivono e amano Milano oramai da molti anni abbiamo appreso dalla stampa la tua disponibilità ad aprire un dibattito sulla proposta di intitolazione di una via/piazza a Bettino Craxi. Con stupore apprendiamo, inoltre, che per lunedì 23 gennaio sarebbe stata calendarizzata in Consiglio Comunale la mozione del Consigliere di opposizione Matteo Forte che, qualora approvata, impegnerebbe la …

Read More »

#Davigo non ha mai detto “Tutti i politici rubano”

Piercamillo Davigo, presidente dell’ANM, ieri ha tenuto una lectio magistralis al Master anti-corruzione tenuto a Pisa dal Prof. Alberto Vannucci, uno dei massimi studiosi della corruzione a livello europeo e non solo. Ha detto le stesse cose che dice da 20 anni, tra cui la più significativa (e vera) è che una classe dirigente che delinque fa più danni di …

Read More »

Negli altri Paesi, non in questo

Negli altri Paesi il cittadino elettore e contribuente ha l’ultima parola su tutto: non è un cliente, non è un suddito, esercita i suoi diritti civili e politici in piena libertà, partecipando alla vita democratica del suo Paese. Non sempre tutto funziona alla perfezione, ma i governanti prendono molto sul serio l’opinione pubblica. In questo Paese, invece, il cittadino elettore …

Read More »

Quando c’era lui

Quando Silvio Berlusconi scese in campo per la prima volta era il 1994 e io avevo 8 anni. Il Governo Berlusconi II fu il più longevo della storia della Repubblica: in quei 3 anni, 10 mesi e 12 giorni andavo all’ITIS e la mia insegnante d’italiano passava più tempo a dileggiare il Cavaliere che a spiegarci il pessimismo cosmico di …

Read More »