Tag Archivi: bersani

In un Paese normale

In un Paese normale, il Segretario del partito di maggioranza relativa alla Camera in sella da 3 anni e mezzo, che da 3 anni non vince più nulla (e prima aveva vinto l’equivalente della Coppa Italia perché gli avversari giocavano in 7 a causa di Madama Astensione), che ha perso tutte le grandi città e roccaforti storiche della sua area ...

Leggi Articolo »

#Renzibis, Se questo è un leader

Ha chiesto la fiducia alle 15 per dimettersi alle 19. Ha convocato una Direzione del Partito silenziando qualsiasi altra voce oltre la sua, che a quel punto non si è ben capito perché non bastassero le dichiarazioni di domenica sera: almeno Silvio Berlusconi, padre-padrone del suo partito, non fingeva assemblee “democratiche” per i suoi monologhi. Un monologo che non è ...

Leggi Articolo »

Il #centrosinistra è morto (da vent’anni)

Ci voleva Carlo Freccero per decifrare in toto l’albero genealogico del renzismo. “Se Berlusconi è il papà, c’è anche una mamma: la mamma è la Margherita, a cui appartiene Anzaldi. Renzi è un giovane-vecchio democristiano, per cui tutto ciò che è di sinistra deve essere abolito, cancellato. Ora tutte le leggi sono fatte per mettere un solo uomo al comando”. La ...

Leggi Articolo »

L’Unità è morta, grazie #PD

L’Unità, il giornale fondato 90 anni fa da Antonio Gramsci, da oggi non è più in edicola. Il merito, manco a dirlo, è di chi, dal 2008 ad oggi, ne ha ripudiato i valori e la storia per interessi di potere (manco di partito). La prima volta l’Unità fu chiusa da Mussolini, ma eravamo in dittatura; la seconda fu chiusa ...

Leggi Articolo »

#PD, paura del congresso. Fioroni chiede di rinviarlo

Sono di ritorno dall’Emilia Romagna, dove ho presentato Casa per Casa, Strada per Strada, di Enrico Berlinguer. Mercoledì ero in Toscana. In entrambe le occasioni mi trovavo in casa PD. Ebbene, forse lor signori accoccolati tra le nuvole delle poltrone governative non l’hanno ancora capito, ma questa storia della non sfiducia ad Alfano rischia di essere un punto di non ...

Leggi Articolo »

Quel che sta accadendo in Italia

Nel nostro paese si è tenuta la seconda grande tornata elettorale del 2013. Dopo le politiche e le regionali del febbraio scorso, ieri e l’altro ieri, 7 milioni di cittadini sono stati chiamati alle urne per le elezioni amministrative, ossia per il rinnovo del consiglio comunale e per l’elezione del nuovo sindaco. L’attenzione era puntata soprattutto sulla capitale, Roma. Ma ...

Leggi Articolo »