Tag Archives: antimafia

#Mafia, se il #PD pensa allo stile e non alla lotta

Martedì 7 ottobre la Procura di Palermo, in una memoria depositata alla Corte d’Assise, ha dato parere favorevole alla partecipazione dei boss Totò Riina e Leoluca Bagarella e dell’ex ministro Nicola Mancino alla deposizione, al Quirinale, del Capo dello Stato al processo sulla trattativa Stato-Mafia. Dal Partito Democratico sono partiti lancia in resta contro i magistrati, denunciandone una “grave caduta di …

Read More »

#Falcone, un uomo normale

Ventidue anni fa, alle 17:58, Giovanni Brusca premeva il telecomando che fece saltare in aria l’autostrada di Capaci, uccidendo Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta Vito Schifani, Antonio Montinaro e Rocco Dicillo. Oggi rivedremo le solite stanche commemorazioni, con migliaia di persone che scenderanno in piazza per dire che Falcone rivive in loro, che le …

Read More »

Ultim’ora: #Mafia, #Cassazione conferma condanna a 7 anni per Marcello #DellUtri

La Cassazione ha confermato la condanna a sette anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa nei confronti di Marcello Dell’Utri. La Corte ha così accettato la richiesta della Procura della Cassazione rappresentata da Aurelio Galasso davanti alla Prima sezione penale della Corte. La condanna di Dell’Utri dunque, emessa in secondo grado il 25 marzo 2013 dalla Corte d’Appello di Palermo, …

Read More »

#StatoMafia, se a #DiMatteo fanno fare la stessa fine di #Falcone

La storia è maestra, ma non ha scolari, diceva Antonio Gramsci. E ventidue anni dopo la strage di Capaci il copione è lo stesso, anche se cambiano gli interpreti, almeno sul fronte delle vittime. Perché i responsabili, bene o male, sono sempre gli stessi. Esattamente come in quel 18 gennaio 1988, quando Antonino Meli venne preferito a Giovanni Falcone nel succedere al …

Read More »

#NapoliFiorentina, la trattativa #statomafia bonsai

E’ in momenti come questo che rimpiangi il “Pliz visit aur cantry” di Francesco Rutelli, allora ministro alla cultura  intento a incentivare il turismo in Italia con un inglese maccheronico. Sì, perché l’indegno spettacolo di ieri sera, alla finale di Coppa Italia, dove si disputava il match Napoli-Fiorentina (vinto dal Napoli) è stato un grandioso spot per il Belpaese che nemmeno …

Read More »

Cari Mafiosi, state sereni

La Camera approva il ddl sul voto di scambio, ma c’è poco da festeggiare. Il futuro art.416-ter del Codice Penale è nato già morto, non solo perché le pene sono state diminuite (da 7 a 4 le minime, da 12 a 10 le massime), ma anche perché è stato cancellato il principio della punibilità del politico che si mette semplicemente a …

Read More »