Cultura

La religione del #consumo

«“Lo conosciamo bene, il vostro finto progresso / il vostro comandamento “ama il consumo come te stesso”.» Erano i primi anni Settanta quando Fabrizio De André cantava queste parole, nella versione alternativa della Canzone del maggio. La crisi energetica era alle porte e la grande stagione di contestazioni del Sessantotto aveva messo pesantemente in discussione il consenso verso la classe …

Read More »

Ricorrenze: i 75 anni di #Mina

La scorsa settimana Mina ha compiuto 75 anni. E’ la cantante più famosa, è un simbolo, è storia, è la voce più bella. Una vasta carriera che l’ha vista anche come attrice, conduttrice e, una volta fuori dalle scene, produttrice discografica. Mina è un simbolo perché è entrata nel cuore degli italiani, oltre che nelle orecchie, oltre che nelle case …

Read More »

#Libri. Tarantola di Thierry #Jonquet

Nella letteratura contemporanea, nei generi del thriller e del noir, la stanza è spesso lo spazio in cui vengono descritti atti sadici, torture e omicidi, il luogo in cui esplodono in modo violento le pulsioni represse. Se il genere vi piace o vi appassiona, un esempio emblematico è rappresentato da Mygale (1995), uno dei romanzi più “claustrofobici” di Thierry Jonquet, …

Read More »

Ricorrenze: i 60 anni di Pino #Daniele

In questa settimana Pino Daniele avrebbe compiuto 60 anni. Questo rischia di essere l’ennesimo articolo commemorativo verso un cantautore che ci ha dato tanto e di cui, negli ultimi mesi, si è parlato tanto, e si continua a parlare. Mi da un po’ fastidio, effettivamente, vedere che un artista viene riscoperto e “venerato” da tutto il grande pubblico (in questo …

Read More »

La Ballata dell’Italia berlusconiana (e renziana)

Un uomo onesto, un uomo probo, tralalalalla tralallalero telefonò impunemente, ad uno che non sapeva niente. Gli disse: ‘La conosco io’, tralalalalla tralallalero gli disse: ‘La conosco io, lei è la nipote di un amico mio’. Lui fu processato e poi assolto, tralalalalla tralallalero e in un Paese che fa ‘crack’ lei è la nipote di Mubarak. Non era lei, …

Read More »

Ricorrenze: i 55 anni di #Ligabue

In questa settimana, 55 anni fa, nasceva Luciano Ligabue, cantautore, regista e persino scrittore. Ligabue è il rocker nazional-popolare. È riconosciuto, è amato, è odiato, criticato, imitato, idolatrato. È considerato un poeta dei giorni nostri grazie alle sue ballate capaci di far innamorare, ma anche per gli sfoghi in cui, in maniera sempre velata e metaforica ma non troppo, riesce …

Read More »