Cultura

8 marzo: sai davvero cosa festeggi?

Ogni anno si presenta sempre lo stesso dilemma: ma quante persone sanno davvero cosa si festeggia l’8 marzo? Soprattutto: quante donne lo sanno? Non è certamente una festa di importazione anglosassone, come Halloween o San Valentino, un modo come un altro per moltiplicare i magri incassi dei fiorai. “Ma certo che lo so!”, dirà qualcuno con il sorriso sornione: l’8 marzo …

Read More »

Se la #Boschi invoca il bavaglio per la #satira

Prima la difesa degli indagati al governo, dimostrando di essere abbastanza carente sul tema della Questione Morale, poi l’attacco a Ballarò e a Virginia Raffaele, colpevoli di lesa maestà. Eggià, a quanto pare a Maria Elena Boschi, icona del nuovo che avanza, non piace essere presa in giro dalla satira, il cui compito, da più di 2500 anni, è proprio …

Read More »

Burocrazia e totalitarismo: “Il Processo” di Franz Kafka

Franz Kafka, nella sua ampia produzione letteraria, ha scritto solo tre romanzi, tutti incompiuti. Di questi “Il Processo” non appare in realtà come un’opera incompleta, dato che a differenza de “Il Castello” e “America” ha un finale vero e proprio, eppure più volte Kafka manifestò il desiderio di continuare a riempirlo o almeno modificarlo nella parte centrale, quasi a portare all’infinito …

Read More »

#iLive, sostieni la ricerca sui tumori con un #libro

AGGIORNAMENTO 31 agosto 2014 E’ stato fondato un comitato per la raccolta fondi.  L’unico modo per sostenere il progetto è tramite il conto (Banca Prossima) del ComitatoiLive (il cui IBAN è IT31R0335901600100000100936). Trovate tutte le informazioni sul sito del comitato: www.comitatoilive.com — German Lissidini era un ragazzo di 25 anni. Era, perché si è spento l’altro giorno, consumato dal male contro …

Read More »

Forza St. Pauli!

Prendete un porto del nord Europa, un quartiere di lavoratori e di marinai, il punk, la contestazione sociale e un pallone: benvenuti al Millerntor-Stadion, la casa dell’FC St. Pauli, nell’omonimo quartiere di Amburgo. Nonostante la squadra vanti ben pochi trofei (attualmente milita in Zweite Liga, la serie B tedesca) è da anni un simbolo di militanza antifascista, conosciuta in tutta …

Read More »

Il delirio yuppie di Scorsese: “The Wolf of Wall Street”

Wall Street e gli anni ’80: li avevano raccontati già Oliver Stone nel 1987, con tanto di premio Oscar a Michael Douglas, e la canadese Mary Harron con American Psycho, tratto dal romanzo di Bret Easton Ellis. Ci riprova quest’anno Martin Scorsese che affida a Di Caprio il ruolo di Jordan Belfort, ripercorrendone in ben tre ore una vita di eccessi …

Read More »