Cultura

Gli Arditi: dalla #GrandeGuerra alla mistificazione #fascista

C’è una canzone, riproposta anche da band come i Modena City Ramblers e la Banda Bassotti, che a un certo punto fa così: Del popolo gli arditi Noi siamo i fior più puri Fiori non appassiti Dal lezzo dei tuguri. Si tratta della celeberrima Figli dell’Officina, in cui recentemente alla frase “le bandiere rosse [comuniste] e nere [anarchiche]” è stato …

Read More »

Al via la 7° edizione del premio letterario Marcello Colombo

Dal 2001, prima ancora della sua costituzione formale e legale, l´Associazione Amici di Marcello conserva memoria di Marcello Colombo, ragazzo eccezionale e precocissimo talento letterario che un male incurabile ha strappato prematuramente alla vita. In questi anni, al fine di mantenere vivo il mondo di Marcello e al tempo stesso di aiutare a crescere ragazze e ragazzi come lui, curiosi del mondo, avidi di cultura e lontani da facili omologazioni, l’Associazione ha promosso alcune iniziative come …

Read More »

14 luglio 2014: #Bastiglia all’amatriciana

Quando i rivoluzionari assaltarono la Bastiglia il 14 luglio 1789 dentro c’erano a malapena sette prigionieri. Lo stesso re, visti gli enormi costi della struttura, aveva deciso di demolirla più di un mese prima (per far posto ad una sua statua, ça va sans dire). Eppure l’evento, di per sé non particolarmente utile, divenne IL simbolo della Rivoluzione Francese e …

Read More »

Giù le mani dal #ValleOccupato!

Se voi attraversate il canale Inderhavnen di Copenaghen verso la Vor Frelser Kirke (Chiesa del Nostro Redentore) potete accedere facilmente alla  Fristad Christiania (Città Libera di Christiania), ovvero circa 34 ettari di suolo pubblico che dal 1971, quando era una base militare abbandonata, sono occupati da una comunità autogestita che conta oggi circa mille abitanti. Dopo scontri più o meno violenti e …

Read More »

Se #Piccolo vince lo Strega grazie a #Berlinguer

Francesco Piccolo vince il premio Strega 2014 con “Il desiderio di essere come tutti”. A partire dalla copertina, il libro ha sfruttato l’enorme popolarità di Enrico Berlinguer e l’affetto contenuto in quel titolone de l’Unità per pompare le vendite di una bella biografia, che diventa però un cestinabile saggio da salotto buono quando si addentra nei meandri della politica degli …

Read More »

#Orsoni patteggia: #Fassino non ne indovina una

Piero Fassino, 4 giugno 2014: Chiunque conosca Giorgio Orsoni e la sua storia personale e professionale, non può dubitare della sua correttezza e della sua onestà. Siamo sicuri che la magistratura, nel compiere gli accertamenti successivi, giungerà rapidamente a stabilire la verità dei fatti, consentendo così a Orsoni di ritornare alla sua funzione di sindaco di Venezia. Corriere della Sera, 12 giugno 2014: …

Read More »