Cultura

Ricorrenze: 48 anni anni fa nasceva Kurt #Cobain

In questa settimana, 48 anni fa, nasceva Kurt Cobain, compositore, autore, e persino pittore. Il suo nome è nel mito, il suo volto e le sue parole anche. Una storia durata poco ma intensa, un simbolo generazionale, un esempio positivo e negativo. La parabola del personaggio è simile a quella di molti altri miti della musica mondiale: i disagi familiari, …

Read More »

Il reato di #negazionismo è un errore

Dove finisce la libertà di espressione? Nella pratica finisce, purtroppo, dove il potere politico o delle armi decide che finisca. Difendere la libertà di espressione è un compito difficile, perché significa difendere anche l’esistenza di quelle opinioni che ci fanno male e ci offendono. Il che, sia chiaro, non significa rinunciare a replicare e difendersi. Parlare di libertà di espressione …

Read More »

#Lager e #Gulag, parla Primo #Levi

Nell’appendice dell’edizione di Se questo è un uomo del 1976, Primo Levi risponde alle domande che di solito gli venivano rivolte dagli studenti durante gli incontri promossi per ricordare la tragicità dello sterminio e della Shoah. Rispendendo a una di queste domande, lo scrittore propone un dettagliato confronto tra i lager nazisti e i gulag sovietici, sottolineando le innegabili differenze …

Read More »

Ricorrenze: i 65 anni del Festival di #Sanremo

In questa settimana (circa), come ogni anno, si “celebra” il Festival di Sanremo, l’evento italiano per eccellenza. Uno degli eventi più attesi, di certo il più importante a livello mainstream, mediatico, commerciale e mondano. Mentre scrivo mi trovo proprio nella città dei fiori e, devo dire, che la teoria non viene delusa dalla pratica: vip, radio, tv, gente importante, gente …

Read More »

Ricorrenze: 55 anni dalla morte di Fred #Buscaglione

In questa settimana, 55 anni fa, moriva Fred Buscaglione, cantautore, musicista e persino attore italiano. Buscaglione è uno dei miei preferiti. Un ribelle (ed esserlo negli anni ’50 in Italia era già tanto), un urlatore, un innovatore. Ha reso popolare in Italia lo swing, grazie alle sue canzoni irriverenti, dalle trame che incuriosiscono – ancora oggi – l’ascoltatore. Storie di …

Read More »

#Libri. Il quaderno verde di #CheGuevara

“Il mare mi chiama con la sua mano amica / il mio prato – un continente – / si srotola soffice e indelebile / come un rintocco nel crepuscolo”. Riuscireste a indovinare l’autore di questa poesia? Forse uno scrittore romantico di inizio Ottocento? Forse un poeta decadente di fine Ottocento? Nulla di tutto ciò. L’autore di questa bellissima poesia è …

Read More »