Questione Morale

#Lingotto, quel che #Renzi non capisce sulla #QuestioneMorale

Stesso linguaggio, stesse parole d’ordine, stessa arroganza e violenza verbale contro gli avversari (mascherata dal solito “noi li accogliamo col sorriso”): altro che cicatrici, Matteo Renzi è quello di prima, con l’aggiunta delle ferite che portano il nome di una sconfitta elettorale dietro l’altra (regionali, amministrative, referendum), su cui non ha fatto alcuna autocritica. Non solo: l’idea di andare al ...

Leggi Articolo »

Cosa diceva davvero #Berlinguer sulla #QuestioneMorale

La ‪Questione Morale‬ non si esaurisce nel fatto che, essendoci dei ladri, dei corrotti, dei concussori in alte sfere della politica e dell’amministrazione, bisogna scovarli, bisogna denunciarli e bisogna metterli in galera. La questione morale, nell’Italia d’oggi, fa tutt’uno con l’occupazione dello stato da parte dei partiti governativi e delle loro correnti, fa tutt’uno con la guerra per bande, fa tutt’uno ...

Leggi Articolo »

La dittatura del pensiero breve

Non poche volte ultimamente ho sentito dire che l’Italia sta ritornando alla Prima repubblica, complice il progetto renziano del “Partito della Nazione”: una balena centrista, una forza antagonista di sinistra (la tanto invocata Syriza italiana?), una destra che comprenda l’area liberale fittiana e quella estrema di Salvini e della Meloni. In più il Movimento Cinque Stelle, che rischierebbe di sgonfiarsi velocemente ...

Leggi Articolo »

Quer pasticciaccio brutto dell’Emilia-Romagna

Una volta era considerata il fiore all’occhiello del buongoverno di Sinistra. Oggi invece l’Emilia-Romagna è diventata l’incubo del Partito Democratico: non bastava la condanna in appello di Vasco Errani, che lo ha spinto a lasciare la guida della Regione che amministrava oramai dal 2000. Ci mancava pure la doppia iscrizione nel registro degli indagati per peculato dei due principali competitors ...

Leggi Articolo »

Aboliamo la #legalità, saremo più felici

Aboliamo la legalità. Aboliamola come parola, come concetto, depennatela dal vocabolario. Vivremo più felici e non dovremo più sorbirci i retori che ce la rifilano in tutte le salse e in tutti i sermoni, ad ogni occasione pubblica. Perché oramai legalità è diventata un ombrello sotto al quale ci hanno messo di tutto e come ogni parola onnicomprensiva non significa ...

Leggi Articolo »

Il problema non è il bicameralismo perfetto, ma la Questione Morale

A furia di non voler affrontare le radici politiche della Questione Morale, basta agitare lo spettro che “verranno cancellati 315 stipendi di senatori” per mandare il popolo affamato in brodo di giuggiole. A parte che non sarà così, perché fa davvero ridere che ci sia qualcuno che vada a lavorare a gratis nel futuro Senato delle Autonomie, ma il vero ...

Leggi Articolo »