Politica

Berlinguer doveva morire

Da file finora segreti di Cia, Urss e Sisde emergono carte scottanti: l'intelligence di mezzo mondo voleva Berlinguer morto. A Sofia i sovietici quasi ci riuscirono, mentre gli USA avevano ben cinque ipotesi di intervento, tra cui un golpe armato. Berlinguer, insomma, doveva morire.

Read More »

Vietata la Veglia per le vittime dell’omofobia. E’ contro natura

A Palermo la Curia nega la veglia per le vittime dell'omofobia. Il motivo? Una Lettera ai vescovi della Chiesa cattolica sulla cura pastorale delle persone omosessuali" dell'1/10/1986, firmata da Joseph Ratzinger e autorizzata da Papa Wojtyla, dove si invita il clero a curare l'omosessualità con ogni mezzo e a negargli i luoghi di culto

Read More »

Croce celtica in Commissariato

Milano, città decorata con medaglia d’oro al valor militare per la guerra di liberazione. Milano, città che si liberò dal nazismo. Milano, città oggi ferita. Ferita perché un cittadino ha fatto pervenire a diversi giornali una foto che ha destato scandalo. Il cittadino in questione, passeggiando, ha notato che dentro l’ufficio del commissariato di polizia di zona Città Studi (Milano) …

Read More »

Caro Obama, Osama doveva essere processato

Ho voluto aspettare qualche giorno dalla morte di Osama Bin Laden per schiarirmi un attimo le idee e osservare con attenzione quello che accadeva in giro. Sarà che sono fatto strano, ma non ho affatto gioito quando lunedì mattina alle sette ho acceso la televisione e ho sentito la notizia. Nel senso, un assassino in meno su questo pianeta, ma …

Read More »

Cinque Milioni di euro per il Papa Beato

Tanti sono i soldi spesi dal Comune di Roma per la Beatificazione. E Gianni Alemanno subito passa all'incasso dal Governo, non avendo più nemmeno un euro in cassa. In tempi di crisi, era forse troppo chiedere al Vaticano di accollarsi la spesa, visto l'infinito flusso di soldi statali che finisce nelle casse dello IOR?

Read More »

Riti Aztechi, miracoli e altre disumanità

di Diego Marani, da Il Fatto Quotidiano, linguista e scrittore C’era qualcosa di sinistro nella cerimonia di beatificazione di Giovanni Paolo II. Qualcosa di disumano, il culto dei morti, la santificazione della reliquia. Faceva pensare a un sacrificio azteco l’ampolla con il sangue di Karol Wojtyla nelle mani della suora che sembrava portasse una bomba a orologeria e Benedetto XVI …

Read More »