Politica – Cultura – Scuola – Antimafia

#Milano, mettetevi d’accordo (o #Sala stravince)

Pisapia ha fatto un bel casino. Non ricandidandosi, anzitutto. Quello, però, se volete fa parte delle sue prerogative: non abbiamo condiviso la sua scelta, ma l’abbiamo rispettata. Si fosse limitato a quello (si fa per dire), tutto sarebbe rimasto nella norma del tafazzismo di sinistra. Poi ha cominciato a fare la Madonna pellegrina, nel senso che ci mancava solo che fermasse …

Read More »

Caso #Boschi, che #Sinistra è quella che tutela le #Banche?

Chiariamo la questione una volta per tutte. Potrebbero (e il condizionale è d’obbligo) anche non esserci le condizioni per parlare di conflitto di interessi, ma qui stiamo parlando di buonsenso, di correttezza politica, di etica. Stiamo parlando del caso della Banca Popolare dell’ Etruria, salvata dal Decreto Salva-Banche di Renzi, e della polemica che si è scatenata attorno al ministro …

Read More »

Eresie, il nuovo disco di Ale Sipolo

Al Sanremo flop del 2014 condotto da Fabio Fazio venne scartato dalla giuria che doveva selezionare i giovani talenti da mandare sul palco. Il brano era “Assenze“, titolo profetico e paradigmatico di quel che sarebbe stato il festival quell’anno (non che quelli precedenti fossero stati migliori): non ci furono infatti né la musica né il talento. Visti gli illustri precedenti …

Read More »

#Saviano chiede le dimissioni della #Boschi

Roberto Saviano chiede le dimissioni di Maria Elena Boschi. E lo fa con un lungo e argomentato intervento sul Post. Per lo scrittore, autore di Gomorra e firma de l’Espresso, “il conflitto di interessi del Ministro Boschi è un problema politico enorme, dal quale un esponente di primissimo piano del governo del cambiamento non può sfuggire.“ E lancia un j’accuse …

Read More »

Liberali, liberisti, libertari e libertini

Una volta le parole indesiderate venivano bandite. Oggi invece accade esattamente il contrario, nella società dello spettacolo in cui siamo immersi. E così interi concetti vengono spogliati, banalizzati, commercializzati. Ogni anno, tra riforme politiche e innovazioni tecnologiche, vengono proclamate tre o quattro rivoluzioni. Roba che neanche la Pravda negli anni Trenta. Se il regime fascista esistesse oggi, l’Internazionale Football Club …

Read More »

#Balzani, c’è speranza per #Milano?

A Milano in questi giorni c’è parecchia nebbia. Eppure qualcosa, a livello politico, comincia a vedersi. Se infatti la rinuncia di Pisapia al secondo mandato ha di fatto mandato tutti nel panico (scelta legittima, ma incomprensibile a livello politico, visto l’alto gradimento del sindaco uscente in città), dopo alcuni mesi di incertezza il “Modello Milano” sembra aver trovato la persona giusta per …

Read More »