Politica – Cultura – Scuola – Antimafia

Ventisei anni fa moriva Sandro #Pertini

Ventisei anni fa moriva Sandro Pertini, partigiano, socialista, Presidente della Repubblica dal 1978 al 1985, attualmente il presidente della Repubblica più amato della storia repubblicana. Vedo che né i media né la politica stanno dando gran risalto alla cosa: del resto, nemmeno nel 25° della scomparsa di Berlinguer se ne fregarono molto (cinque anni dopo, invece, sembravano diventati tutti berlingueriani). Eppure …

Read More »

#Tarantino: un’ottava sinfonia un po’ stonata, ma orecchiabile

Spenti alcuni bollori tra chi ha difeso The Hateful Eight per partito preso e tra tutti quei detrattori dell’ultima ora che hanno goduto nell’allinearsi a quella retorica social per denigrare un film, che, tra alti e bassi, comunque si conferma di qualità, possiamo allora anche noi ragionare con maggiore calma e sottolineare alcuni punti pregevoli dell’ultimo lavoro di Quentin Tarantino …

Read More »

#Milano a tutta Destra

Il 15 dicembre scorso, in tempi non sospetti, scrivevamo: “Quindi, morale della favola, la corsa alle primarie si riduce principalmente a tre: Sala, Balzani e Majorino, con questi ultimi due che si cannibalizzeranno a vicenda l’elettorato di riferimento alle primarie. La vittoria di Sala? Scontata, con l’effetto aggiuntivo di quella che gli economisti chiamano la “Self-fulfilling prophecy” (la profezia che …

Read More »

Giulio

di Martina, amica di Giulio Sono passati quasi dieci giorni dalla sua sparizione. L’Italia ha perso una mente brillante e io un amico vero. L’esempio di Giulio, con la sua dirompente voglia di vivere e con il suo amore per il mondo, ha aiutato noi tutti a diventare persone migliori, a lottare fino in fondo per trovare la strada giusta …

Read More »

Ma la #Sinistra dov’è?

La politica ha sempre avuto a che fare con gli animali: essi, come nei racconti popolari, rappresentano valori e sensazioni. Un secolo fa uno dei simboli più amati dai laburisti inglesi era il lupo travestito da agnello, simbolo del proletariato che nasconde la sua forza per poi liberarla divorando il sistema. Oggi la sinistra viene sempre più paragonata al panda: …

Read More »

Su #Sala qualcuno non ha capito (o fa finta)

L’articolo di mercoledì scorso, in merito al giudizio espresso da un organo istituzionale del Comune di Milano come il Comitato Antimafia su Beppe Sala, ha scatenato parecchie reazioni critiche, ovviamente non nei confronti dell’ex-AD di Expo2015 candidato a Sindaco ma dell’articolo stesso che riportava quella notizia (oscurata per mesi dai giornali). Non c’è da stupirsi: è dalla notte dei tempi che …

Read More »