Politica – Cultura – Scuola – Antimafia

Tina #Anselmi, un ricordo

Tina Anselmi ci ha aiutato molto, noi dei “Siciliani“, quando lavoravamo ai rapporti fra mafia e mafia e P2 e più in generale su tutto ciò che il professor Giuseppe D’Urso – uno dei nostri maestri – definiva, già nell’85, “massomafia“. Non siamo riusciti, con le nostre povere forze, a fermare il nuovo regime che si stava impadronendo dell’Italia. Ma …

Read More »

Bella Napoli

Le barricate di Goro e Gorino costringono dodici donne e otto bambini a migrare altrove. Per l’ennesima volta. Come uccelli sorpresi a beccare nell’orto opulento. Scacciati a colpi di pentola dai nuovi (pochi, si spera, ma gli altri dov’erano?) eroi locali, che certamente non mancheranno alla prossima messa domenicale. “Si tratta solo di dodici donne, di cui una incinta” spiega il carabiniere; …

Read More »

#SIoNo, le due facce della democrazia

La cosa che più colpisce del confronto tra Renzi e Zagrebelsky è la sensazione di incomunicabilità tra le due parti, un fossato scavato senza soluzione di continuità durante il confronto. Anche nelle analisi dei giorni seguenti è possibile notare quasi un dialogo tra sordi. Il fronte del No è diviso tra chi elogia la finezza culturale del costituzionalista e chi …

Read More »

#BastaunSi, tanto paga il #PD

Un anno fa l’annuncio: i circoli PD nel 2016 passeranno da 6.454 a 4500, un calo programmato del 30%. Lorenzo Guerini parlò di “razionalizzazione”, un modo tecnico per certificare la fuga dei militanti dal partito, passati dagli 800mila del 2012 ai 378mila del 2015. Del resto, perché farsi il discreto mazzo della militanza e pagare in media 20 euro per una …

Read More »

#BastaUnSi, ma dove sta il riformismo?

Sembra che la Riforma Costituzionale sia letta dal semi-serio apparato renziano e dai rimasugli di quello post-comunista come il terreno ultimo e campale della battaglia per il progresso della Repubblica Italiana: senza la Riforma l’Italia precipiterebbe nel caos istituzionale, in quanto sprovvista di sistema moderno ed efficiente capace di essere al passo coi tempi; senza la Riforma, e dunque con i …

Read More »

#DarioFo, il giullare mai in ginocchio

“In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta. Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po’ le teste. Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa.” Ti svegli, …

Read More »