Mafia&Società

Il presidente di Confindustria Trapani denuncia gli estorsori: tre arresti

La lotta alla mafia, il primo problema da risolvere nella nostra terra bellissima e disgraziata, non doveva essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, …

Read More »

Gli impresentabili siamo noi

A ridosso delle elezioni sui giornali si fa a gara nell’elencare gli impresentabili di qualsivoglia formazione e i partiti si dilettano in operazioni di pulizia più o meno degne di questo nome. Ma la recidiva è cosa assai difficile da debellare e gli impresentabili si ripresentano, con fattezze diverse, così da confonderci e ingannarci. A Montecitorio, a palazzo Madama e a palazzo …

Read More »

Sequestro da 5 milioni per il braccio destro di Matteo Messina Denaro

Ammonta a cinque milioni di euro il valore del patrimonio sequestrato dalla Direzione Investigativa Antimafia (Dia) di Trapani. Beni riconducibili a Leonardo Ippolito, 57 anni, uomo d’onore della famiglia mafiosa di Castelvetrano avente ruolo di spicco nella complessa rete di favoreggiamenti per la latitanza di Matteo Messina Denaro. Tra i beni finiti sotto sequestro troviamo un compendio aziendale di una …

Read More »

L’incendio di Telejato non spegnerà la sua voce!

Le parole continuano a far paura. Ennesima tragica dimostrazione è l’incendio doloso che ha gravamente danneggiato la postazione televisiva di Telejato sul monte Bonifato, in provincia di Trapani. Telejato è un’emittente televisiva di carattere comunitario fondata nel 1989, di cui attualmente Pino Maniaci è il direttore. Riprendendo l’eredità di Peppino Impastato, Telejato è da sempre in prima linea contro Cosa Nostra e pronta a fare nomi e …

Read More »

Chiede il pizzo, il negoziante lo massacra di botte

Storie calabresi. Siamo a Piano Lago, frazione del comune di Figline Vagliaturo, provincia di Cosenza. Il tutto si svolge ieri, mercoledì 12 settembre. Un ragazzo di 27 anni, con precedenti penali, entra in un negozio, si avvicina con fare minaccioso al proprietario. “Mi mandano gli amici di Cosenza“, esordisce. “Dammi quello che sai.“  I casi, ora sono due: o gli amici di …

Read More »

Io sto con Scarpinato

Roberto Scarpinato, attuale Procuratore Generale di Caltanisetta, rischia un procedimento disciplinare e addirittura il trasferimento per incompatibilità territoriale. Queste sono infatti le richieste di Nicolò Zanon, PDL (che coincidenza!), al Comitato di presidenza del Csm in seguito al discorso di Scarpinato in commemorazione della strage di via d’Amelio, in cui perse la vita Paolo Borsellino e i membri della sua scorta. …

Read More »