Antimafia

Il filo nero che lega #Falcone, #Ambrosoli e #Contrada

C’è un filo che lega Giovanni Falcone, Giorgio Ambrosoli, di cui oggi ricorrono i 38 anni dall’omicidio, e Bruno Contrada, fresco di condanna revocata: è un filo nero, anzi oscuro, quasi quanto le ombre che ancora esistono sulle stragi. Anzitutto, Giovanni Falcone: c’è stata una giusta indignazione popolare amplificata dal web per la distruzione della statua posta davanti all’istituto scolastico ...

Leggi Articolo »

Caro Giovanni, scusaci

Caro Giovanni, ti do del tu, anche se io e te non ci siamo mai conosciuti, perché quando Brusca premette alle 17:58 il telecomando in quel maledetto 23 maggio io ero solo un bambino di tre anni, quindi è come se non ci fossi stato. Ho ricordi confusi di quei giorni, ricordo solo sgomento e rabbia, di mio padre anzitutto, anche se ...

Leggi Articolo »

Isola di Capo Rizzuto, si sapeva già tutto

Lo sapevano tutti cosa succedeva a Isola di Capo Rizzuto, non c’era bisogno di aspettare gli arresti di oggi. Almeno quelli che potevano alzare la voce e dire qualcosa, perché in certi contesti non tutti hanno il lusso di poterlo fare. E però tra quelli che potevano parlare c’era chi faceva spallucce: addirittura il referente regionale di un’importante associazione antimafia, di fronte ...

Leggi Articolo »

In morte di #MafiaMaps

da la meta mai Non torcer gli occhi: conservar la mano Pura e la mente: de le umane cose Tanto sperimentar, quanto ti basti Per non curarle: non ti far mai servo: Non far tregua coi vili: il santo Vero Mai non tradir: nè proferir mai verbo, Che plauda al vizio, o la virtù derida. (Alessandro Manzoni, In morte di ...

Leggi Articolo »

#21marzo, Falcone e Lima #NonSonoUguali

Apparentemente un osservatore poco attento potrebbe dirsi soddisfatto, se non felice. Del resto, perché esserlo? Ieri tutte le agenzie hanno battuto la grande notizia: “La Camera ha approvato all’unanimità l’istituzione della “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie“. Bello, no? Sì, se non fosse che a un anno dalla scandalosa eliminazione al Senato dell’aggettivo “innocenti“, nessuno si ...

Leggi Articolo »

NO, #Sciascia non aveva ragione

Li aspettavo al varco e difatti, puntuali come un orologio svizzero, sono arrivati. Del resto, non vedevano l’ora: ad ogni “mito” dell’antimafia che cadeva nei mesi scorsi loro serbavano un po’ di veleno giusto per usarlo tutto in una volta al posto dell’inchiostro in occasione del trentennale dell’articolo di Leonardo Sciascia che diede il via alla famosa polemica sui “Professionisti ...

Leggi Articolo »