Economia

Roma, la gente difende i ragazzi manganellati (video)

Scriveva Enrico Berlinguer: “Se i giovani si organizzano, si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi, non c’è scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e l’ingiustizia.” Se queste sono le prove generali per la dittatura europea, mi dispiace, ma agli Stati Uniti d’Europa e altre scemitaggini buone per giustificare i sacrifici …

Read More »

La foto simbolo che sta facendo il giro d’Europa

Il ragazzo colpito durante le cariche a Tarragona, in Spagna, sta diventando un immagine simbolo, su twitter, delle proteste e degli scontri del 14 novembre per lo sciopero generale europeo. Considerazione personale: che i media parlino solo dei tafferugli e degli scontri, parlando solo dei poliziotti feriti, e non che questo sciopero avviene contemporaneamente in 23 paesi europei e ha …

Read More »

Murray, la faccia indegna del Capitalismo

Dunque, negli USA ha vinto Barack Obama. Uno che crede nei diritti e perfino (incosciente) nel diritto alla salute come diritto universale. E pensa, eversivo che non è altro, che i ricchi debbano pagare più tasse. Tutti felici, tutti contenti? No, per niente. Le borse mercoledì sono andate giù da far paura, a dimostrazione che i capitalisti mondiali vivono l’elezione …

Read More »

Premio Nobel per l’economia: il comitato premia Shapley e Roth

Quest’anno il Premio Nobel per l’economia è stato assegnato a Lloyd Shapley e ad Alvin Roth. Il primo è un matematico di 89 anni, docente emerito dell’Università della California di Los Angeles. Alvin Roth (classe 1951) invece è un professore di economics e business administration presso l’Università di Harvard e da poco professore presso l’Università di Stanford. Il comitato che …

Read More »

Hobsbawm, é morto il secolo breve

È morto a Londra lo scrittore britannico Eric Hobsbawm, all’età di 95 anni. Studioso di formazione marxista, coniò la definizione del “secolo breve”. Di seguito l’ultima intervista rilasciata nel maggio scorso al settimanale l’Espresso. La crisi in corso è differente da quelle precedenti? “Sì. Perché è legata a uno spostamento del centro di gravità del Pianeta: dai vecchi Paesi capitalisti …

Read More »

Marchionne, Monti e il Pd

Il vertice di sabato scorso fra Marchionne, Monti e i ministri Passera, Fornero e Barca durato più di cinque ore, si è concluso senza che siano state prese delle decisioni degne di nota. Dal comunicato di Palazzo Chigi, infatti, è emerso che “il Governo e la Fiat hanno stabilito di impegnarsi per assicurare nelle prossime settimane un lavoro congiunto, utile …

Read More »