Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

La CGIL in piazza a Roma

Come forse cari amici ben saprete, oggi 27 novembre si svolge a Roma una importante manifestazione sindacale nazionale della CGIL dal titolo: “più diritti, più democrazia”. Oltre 2000 pullman, 13 treni speciali, senza contare chi partirà con mezzi propri si riverseranno sulle strade della capitale formando due cortei che finiranno per convergere in Piazza San Giovanni. Per chi non sarà …

Read More »

Un Paese senza Giustizia

Se Politica e Istituzioni avessero veramente la volontà di assolvere al loro compito di “sostenere l’operato della magistratura”, un governo serio avrebbe eliminato nei primi mesi di legislatura tutto quel groviglio di norme e codicilli creato negli ultimi quindici anni che prende solitamente il nome di “garantismo”, che oltre a far lievitare la durata dei processi, il più delle volte garantisce solo i delinquenti e non i cittadini.

Read More »

Scuola, trasversalita’ e principio di uguaglianza

Di tagli alla scuola pubblica e all’università, ormai, si sente parlare dalla notte dei tempi, eppure nessuna delle “riforme” economiche ed istituzionali inerenti il mondo scolastico ha mai superato l’assurdo livello delle riforme Gelmini e Tremonti, una politica sull’istruzione oscura e ancor più obnubilata da un finto occhio di riguardo ad una meritocrazia che, giorno dopo giorno, mostra di essere nient’altro che una fictio scenica!

Read More »

La strage di Adro

Nel bel paese, ogni giorno, assistiamo ad orrendi delitti. Il talk show in seconda serata rai cerca da anni di fare chiarezza. Il solerte insetto cerca di ricostruire vicende più o meno chiare con l’aiuto di ricostruzioni in scala del luogo in cui il delitto si consumò. Una delle epoche più buie della nostra storia d’Italia ha reso Porta a …

Read More »

Parlamento “win for life”

"La soppressione immediata di ogni forma di assegno vitalizio per i deputati in carica e per quelli cessati dal mandato parlamentare"? NON si può fare!

Read More »

Il crollo della cultura

L'inadempienza e la sottovalutazione dell'importanza dei beni culturali non fa che contribuire al continuo crollo della cultura italiana

Read More »