Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

Chi saranno i meritevoli di domani?

Uno dei nuovi slogan che il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (?) squaderna attraverso ogni frequenza è il trionfo del Merito. Una società dove non saranno più i raccomandati o i figli di papà ma i meritevoli ad accedere alle posizioni più ambite. Finalmente il merito prevarrà sui privilegi di nascita. Quello che tutti i giovani chiedevano a gran …

Read More »

Calciatori comunisti…. quando essere di sinistra significa solo apparenza

Premesso che è buona norma non far ricadere sui figli le colpe dei genitori, quando i figli sono entrambi calciatori miliardari e i genitori finti poveri, per giunta dicharatamente di sinistra, evidentemente ci viene un po’ il dubbio che ci siano troppe persone incoerenti e se vogliamo pure un tantino ipocrite. E’ ad esempio il caso della famiglia Lucarelli, livornesi …

Read More »

E’ solo una Questione di Merito

L’uccisione della meritocrazia è l’unico modo per impedire qualsiasi riscatto ai poveri e ai sottomessi, creando sempre più masse di diseredati, disoccupati e disgraziati contrapposte ad elite di baroni ricchissimi. Qualcuno dice che sono finiti i tempi della lotta di classe: ma le classi continueranno ad esistere finché perdureranno clientelismo, cooptazione e familismo amorale.

Read More »

WikiLeaks: “Da grandi poteri derivano …

WikiLeaks: “Da grandi poteri derivano grandi responsabilita’ “ 28 novembre 2010. Il ministro degli Esteri, Frattini, lo ha definito l’11 settembre della diplomazia. Ma cosa è stato pubblicato? Si tratta di documenti diplomatici che le ambasciate americane nel mondo mandavano negli US per descrivere la situazione non solo politica del paese nel quale erano ospitate. Da oggi ci saranno sicuramente …

Read More »

La CGIL in piazza a Roma

Come forse cari amici ben saprete, oggi 27 novembre si svolge a Roma una importante manifestazione sindacale nazionale della CGIL dal titolo: “più diritti, più democrazia”. Oltre 2000 pullman, 13 treni speciali, senza contare chi partirà con mezzi propri si riverseranno sulle strade della capitale formando due cortei che finiranno per convergere in Piazza San Giovanni. Per chi non sarà …

Read More »

Un Paese senza Giustizia

Se Politica e Istituzioni avessero veramente la volontà di assolvere al loro compito di “sostenere l’operato della magistratura”, un governo serio avrebbe eliminato nei primi mesi di legislatura tutto quel groviglio di norme e codicilli creato negli ultimi quindici anni che prende solitamente il nome di “garantismo”, che oltre a far lievitare la durata dei processi, il più delle volte garantisce solo i delinquenti e non i cittadini.

Read More »